Google is committed to advancing racial equity for Black communities. See how.
Questa pagina è stata tradotta dall'API Cloud Translation.
Switch to English

La migrazione da Firebase invita a collegamenti dinamici con condivisione personalizzata

Gli inviti di Firebase hanno fornito sia un meccanismo per la ricezione di collegamenti dinamici Firebase nella tua app, sia una funzione per condividere tale collegamento tramite SMS o e-mail. Abbiamo sviluppato gli Inviti Firebase per aiutarti a far crescere gli utenti delle tue app attraverso il passaparola, ma nel tempo abbiamo appreso che hai trovato modi migliori per incoraggiare gli utenti a condividere le loro app preferite con i loro amici, oltre a ciò che fa oggi Firebase Invites.

Abbiamo anche visto che, mentre l'utilizzo di Inviti Firebase è diminuito, molti di voi stavano ancora utilizzando Firebase Dynamic Links come ingrediente chiave della propria soluzione di condivisione da utente a utente. Pertanto, stiamo rafforzando la nostra attenzione e aumentando i nostri sforzi per rendere Firebase Dynamic Link il modo migliore per sviluppare funzionalità di condivisione da utente a utente nella tua app. Come parte di questo turno, abbiamo deprecato la funzione Inviti Firebase e interromperemo il supporto a partire dal 24 gennaio 2020 .

Cosa significa questo e come mi influenza?

A partire dal 24 gennaio 2020, i tuoi utenti non saranno più in grado di inviare o ricevere inviti Firebase e il servizio di backend degli inviti inizierà a restituire risposte di errore quando effettuano chiamate per inviare e ricevere un link di invito. Gli attuali SDK includono la gestione degli errori per aiutare a garantire casi di errore aggraziati per queste risposte del server, in modo che i tuoi utenti possano continuare a utilizzare l'app senza arresti anomali, ma ti consigliamo di non utilizzare più Inviti Firebase e passare a una soluzione alternativa tramite Firebase Collegamenti dinamici con una soluzione di condivisione personalizzata.

Ecco come farlo!

Innanzitutto, crea un collegamento dinamico che i tuoi utenti possano condividere con i loro amici. La buona notizia è che probabilmente hai già familiarità con questo passaggio perché è simile a come hai impostato gli Inviti Firebase. Ma puoi anche aggiungere parametri specifici al tuo Dynamic Link, come l' aggiunta di metadati sociali ai tuoi link se i tuoi utenti condividono la tua app tramite un social network per personalizzare l'aspetto dell'URL che viene condiviso.

Crea una soluzione di condivisione

Quindi, crea la tua soluzione di condivisione affinché i tuoi utenti possano condividere quel link con i loro amici. Quello che vorrai costruire qui varierà a seconda di come vuoi fornire la funzione di condivisione che sostituirà la precedente in Inviti Firebase, ma per la maggior parte delle app mobili puoi sfruttare le funzionalità già integrate nella piattaforma.

Per Android, una semplice soluzione che copre sia la condivisione di SMS e e-mail, sia altre popolari app di social network e messaggistica, è utilizzare un intento generico con un'azione impostata come Intent.ACTION_SEND . Ciò fornisce un modo conveniente per condividere i dati dalla tua app a qualsiasi app installata dall'utente in grado di gestire un intento di condivisione.

Qualcosa di simile al seguente esempio dovrebbe funzionare qui (raccomandando di usare risorse di stringa costanti nel proprio codice):

Intent sendIntent = new Intent();
sendIntent.setAction(Intent.ACTION_SEND);
sendIntent.putExtra(Intent.EXTRA_TEXT, "Here's a new lesson for" +
        " learning more Miwok vocabulary:\n\n" + dynamicLink);
sendIntent.putExtra(Intent.EXTRA_SUBJECT, "Let's Learn Miwok!");
sendIntent.setType("text/plain");
startActivity(Intent.createChooser(sendIntent,
        getResources().getText(R.string.send_to)));

Per un esempio più completo e maggiori dettagli, consulta questa guida per l' invio di dati semplici ad altre app .

Lo snippet di codice sopra genererà qualcosa come il flusso di invito mostrato nelle schermate seguenti:

Condivisione su Android

Per gli sviluppatori iOS, è possibile utilizzare un UIActivityViewController , passando il collegamento creato come parte dei dati al VC personalizzato. Questo metodo fornirebbe un flusso di condivisione simile alle schermate seguenti:

Condivisione su iOS

Ricevi un collegamento dinamico nella tua app

Infine, l'ultimo passaggio per fornire la condivisione da utente a utente per la tua app dopo il tramonto è ricevere un collegamento dinamico nella tua app.

Per Android, questo processo rimane lo stesso, quindi non dovrai cambiare molto qui. L'unica differenza è che senza gli inviti di Firebase, non ci sarà più un ID di invito, quindi sarà necessario rimuovere la chiamata per estrarre l'ID di invito tramite FirebaseAppInvite invite = FirebaseAppInvite.getInvitation(data) , se l'app sta effettuando quella chiamata . Per maggiori dettagli su questo pezzo, consulta la guida alla ricezione di collegamenti dinamici nella tua app Android .

Per iOS, ciò richiederebbe la modifica dall'oggetto FIRReceivedInvite all'oggetto FIRDynamicLink , che contengono entrambi dati simili. Per ulteriori dettagli, consultare la guida sulla ricezione di collegamenti dinamici nell'app iOS .

Per gli sviluppatori Unity, esistono diverse librerie open-source e soluzioni equivalenti come quelle sopra descritte per migrare le funzionalità di condivisione da utente a utente. Se hai bisogno di assistenza per fornire una soluzione adeguata, contatta le risorse di supporto collegate più avanti.

Firebase Invites è stato un ottimo strumento che siamo orgogliosi di aver creato. Mentre guardiamo al futuro, siamo entusiasti di raddoppiare la possibilità di migliorare ulteriormente i collegamenti dinamici Firebase in modo da avere maggiore flessibilità e controllo su come incoraggiare gli utenti a invitare altri alla tua app. In caso di domande sulla configurazione dei collegamenti dinamici Firebase e delle soluzioni di condivisione personalizzate, contattare StackOverflow o uno qualsiasi dei nostri forum di supporto aggiuntivi .