Check out what’s new from Firebase at Google I/O 2022. Learn more

Elenco di controllo per l'avvio di Firebase

Questo documento contiene un elenco di controllo delle cose da considerare prima di avviare un'app Firebase in produzione.

Aggiorna le tue app connesse

Android Aggiungi un hash SHA-1 di rilascio per il certificato di firma della tua app nelle impostazioni del progetto della console Firebase (per gli ID client OAuth). Questo è necessario se la tua app utilizza l'autenticazione Firebase (accesso con Google o numero di telefono) o Firebase Dynamic Links.

iOS Aggiorna il tuo App Store ID e Bundle ID e Team ID (se necessario) nelle impostazioni del progetto della console Firebase.

Web Aggiungi il controllo dell'accesso ai tuoi domini per impedire l'utilizzo non autorizzato.

  • Consenti l'accesso al tuo dominio di produzione per le chiavi API del browser e gli ID client in Google Cloud Console .
  • Consenti l'accesso al tuo dominio di produzione nel pannello Autenticazione della console Firebase.

Conosci i limiti del tuo piano e imposta avvisi di budget

Tutte le funzionalità di database in tempo reale, archiviazione cloud e hosting hanno limiti di utilizzo rigidi nel piano tariffario Spark. Raggiungere questi limiti potrebbe significare che la tua app smette di funzionare come previsto. Prendi in considerazione l'aggiornamento al piano tariffario Blaze per rimuovere questi limiti. Vedi la pagina dei prezzi per maggiori dettagli.

Tutto Imposta avvisi di budget per il tuo progetto in Google Cloud Console.

Tutto Monitora il dashboard di utilizzo e fatturazione nella console Firebase.

Abilita controllo app

Tutto Per garantire che solo le tue app possano accedere ai tuoi servizi di back-end, abilita App Check per ogni servizio che lo supporta.

Prepara i servizi

Analitica

Tutti Definisci i parametri del pubblico per Analytics per iniziare a raccogliere utenti dal lancio.

Tutti Carica i file proguard per le build di rilascio da utilizzare in Crashlytics .

Tutti Abilita il collegamento BigQuery se prevedi di utilizzare BigQuery con i tuoi dati Analytics .

Autenticazione

Android Aggiungi un hash SHA-1 di rilascio per il certificato di firma della tua app nelle impostazioni del progetto della console Firebase (per gli ID client OAuth). Questo è necessario se la tua app utilizza l'accesso di Google o l'accesso con il numero di telefono.

iOS Assicurati di avere la gestione degli errori sulle piattaforme Apple per gli errori comuni .

Tutti Disabilita i provider che non stai utilizzando (in particolare gli utenti anonimi nella console Firebase ).

Tutto Se utilizzi Google Accedi, personalizza la schermata del consenso OAuth .

Tutto Personalizza il tuo dominio e mittente per il servizio di invio email di autenticazione.

Cloud Firestore

Android Assicurati che la build della tua versione utilizzi ProGuard per la riduzione del codice . Senza ProGuard, l'SDK di Cloud Firestore e le sue dipendenze possono aggiungere fino a 1 MB alla dimensione dell'APK.

Tutto Configura le tue regole di sicurezza per impedire l'accesso involontario ai dati.

Messaggistica cloud

iOS Assicurati di caricare la tua chiave di autenticazione APNS per la messaggistica cloud sulle app Apple nella console Firebase . Se utilizzi certificati APNS, assicurati che il certificato APNS di produzione sia caricato.

Tutti Abilita il collegamento BigQuery se prevedi di utilizzare BigQuery con i dati di Cloud Messaging.

Archiviazione su cloud

Tutto Configura le regole di sicurezza dell'archiviazione cloud per impedire l'accesso involontario ai dati.

Crashlytics

Caricamento Android mappatura proguard per build di rilascio da utilizzare in Crashlytics .

iOS Carica il file dsym per le build di rilascio da utilizzare in Crashlytics .

Tutti Abilita il collegamento BigQuery se prevedi di utilizzare BigQuery con i tuoi dati Crashlytics.

Android Aggiungi un hash SHA-1 di rilascio per il certificato di firma della tua app nelle impostazioni del progetto della console Firebase (per gli ID client OAuth).

Firebase ML

Android Consulta Preparare l'app Android Firebase ML per la produzione .

iOS Consulta Preparare l'app Apple Firebase ML per la produzione .

Database in tempo reale

Android Configura le tue regole di proguard per lavorare con il database in tempo reale.

Tutto Configura le regole del database in tempo reale per impedire l'accesso involontario ai dati.

Tutto Assicurati di essere pronto per la scalabilità. Il database in tempo reale ha una quota predefinita sufficientemente grande per la maggior parte delle applicazioni, ma alcune app potrebbero richiedere capacità aggiuntiva.

Configurazione remota

Tutti Assicurati che le regole di configurazione remota sperimentali non influiscano sugli utenti della versione e che le impostazioni predefinite appropriate siano distribuite nella tua app.

Pubblicazione

Android Esegui le app Android tramite Test Lab per verificare la presenza di bug dell'ultimo minuto.

Tutti creano collegamenti dinamici per nuove funzionalità chiave da utilizzare nel materiale promozionale e nei social media.