Catch up on everything announced at Firebase Summit, and learn how Firebase can help you accelerate app development and run your app with confidence. Learn More

Aggiungi Firebase al tuo progetto Apple

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Prerequisiti

  • Installa quanto segue:

    • Xcode 13.3.1 o successivo
  • Assicurati che il tuo progetto soddisfi questi requisiti:

    • Il tuo progetto deve avere come target queste versioni della piattaforma o successive:
      • iOS 11
      • Mac OS 10.13
      • tv OS 12
      • watch OS 6
  • Configura un dispositivo Apple fisico o usa un simulatore per eseguire la tua app.

Se non disponi già di un progetto Xcode e desideri semplicemente provare un prodotto Firebase, puoi scaricare uno dei nostri esempi di avvio rapido .

Passaggio 1 : crea un progetto Firebase

Prima di poter aggiungere Firebase alla tua app Apple, devi creare un progetto Firebase per connetterti alla tua app. Visita Capire i progetti Firebase per saperne di più sui progetti Firebase.

Passaggio 2 : registra la tua app con Firebase

Per utilizzare Firebase nella tua app Apple, devi registrare la tua app con il tuo progetto Firebase. La registrazione della tua app viene spesso chiamata "aggiunta" della tua app al tuo progetto.

  1. Vai alla console di Firebase .

  2. Al centro della pagina della panoramica del progetto, fai clic sull'icona iOS+ per avviare il flusso di lavoro di configurazione.

    Se hai già aggiunto un'app al tuo progetto Firebase, fai clic su Aggiungi app per visualizzare le opzioni della piattaforma.

  3. Inserisci l'ID bundle della tua app nel campo ID bundle .

  4. (Facoltativo) Inserisci altre informazioni sull'app: nickname dell'app e ID dell'App Store .

  5. Fai clic su Registra app .

Passaggio 3 : aggiungi un file di configurazione Firebase

  1. Fai clic su Scarica GoogleService-Info.plist per ottenere il file di configurazione delle piattaforme Firebase Apple ( GoogleService-Info.plist ).

  2. Sposta il tuo file di configurazione nella radice del tuo progetto Xcode. Se richiesto, selezionare per aggiungere il file di configurazione a tutte le destinazioni.

Se disponi di più ID bundle nel tuo progetto, devi associare ogni ID bundle a un'app registrata nella console Firebase in modo che ogni app possa avere il proprio file GoogleService-Info.plist .

Passaggio 4 : aggiungi gli SDK Firebase alla tua app

Utilizza Swift Package Manager per installare e gestire le dipendenze di Firebase.

  1. In Xcode, con il progetto dell'app aperto, vai a File > Add Packages .
  2. Quando richiesto, aggiungi il repository SDK delle piattaforme Firebase Apple:
  3.   https://github.com/firebase/firebase-ios-sdk
  4. Seleziona la versione dell'SDK che desideri utilizzare.
  5. Scegli le librerie Firebase che desideri utilizzare.

    Se Google Analytics è abilitato nel tuo progetto Firebase, assicurati di aggiungere FirebaseAnalytics . Per Analytics senza funzionalità di raccolta IDFA, aggiungi invece FirebaseAnalyticsWithoutAdId .

Al termine, Xcode inizierà automaticamente a risolvere e scaricare le tue dipendenze in background.

Passaggio 5 : inizializza Firebase nella tua app

Il passaggio finale consiste nell'aggiungere il codice di inizializzazione all'applicazione. Potresti averlo già fatto come parte dell'aggiunta di Firebase alla tua app. Se stai usando un progetto di esempio di avvio rapido , questo è stato fatto per te.

  1. Importa il modulo FirebaseCore nel tuo UIApplicationDelegate , così come qualsiasi altro modulo Firebase utilizzato dal delegato dell'app. Ad esempio, per utilizzare Cloud Firestore e l'autenticazione:

    SwiftUI

    import SwiftUI
    import FirebaseCore
    import FirebaseFirestore
    import FirebaseAuth
    // ...
          

    Rapido

    import FirebaseCore
    import FirebaseFirestore
    import FirebaseAuth
    // ...
          

    Obiettivo-C

    @import FirebaseCore;
    @import FirebaseFirestore;
    @import FirebaseAuth;
    // ...
          
  2. Configura un'istanza condivisa FirebaseApp nel metodo application(_:didFinishLaunchingWithOptions:) del delegato dell'app:

    SwiftUI

    // Use Firebase library to configure APIs
    FirebaseApp.configure()

    Rapido

    // Use Firebase library to configure APIs
    FirebaseApp.configure()

    Obiettivo-C

    // Use Firebase library to configure APIs
    [FIRApp configure];
  3. Se utilizzi SwiftUI, devi creare un delegato dell'applicazione e allegarlo alla struttura App tramite UIApplicationDelegateAdaptor o NSApplicationDelegateAdaptor . È inoltre necessario disabilitare lo scorrimento del delegato dell'app. Per ulteriori informazioni, consulta le istruzioni SwiftUI .

    SwiftUI

    @main
    struct YourApp: App {
      // register app delegate for Firebase setup
      @UIApplicationDelegateAdaptor(AppDelegate.self) var delegate
    
      var body: some Scene {
        WindowGroup {
          NavigationView {
            ContentView()
          }
        }
      }
    }
          
  4. Se hai incluso l'SDK Firebase per Google Analytics, puoi eseguire la tua app per inviare alla console Firebase la verifica che hai installato correttamente Firebase.

Questo è tutto! Puoi saltare ai passaggi successivi .

Se riscontri problemi con la configurazione, visita la risoluzione dei problemi e le domande frequenti sulle piattaforme Apple .

Librerie disponibili

Questa sezione elenca i prodotti Firebase supportati per le piattaforme Apple. Ulteriori informazioni su queste librerie della piattaforma Apple Firebase:

  • Documentazione di riferimento ( Swift | Obj-C )

  • Repo GitHub SDK per piattaforme Apple Firebase

Servizio o Prodotto Baccelli Librerie SwiftPM Aggiungere Analisi?
AdMob pod 'Google-Mobile-Ads-SDK' N / A
Analitica pod 'FirebaseAnalytics' FirebaseAnalytics
Controllo dell'app pod 'FirebaseAppCheck' FirebaseAppCheck
Distribuzione dell'app pod 'FirebaseAppDistribution' FirebaseAppDistribution
Autenticazione pod 'FirebaseAuth' FirebaseAuth
CloudFirestore pod 'FirebaseFirestore' FirebaseFirestore
Funzioni cloud per Firebase Client SDK pod 'FirebaseFunctions' FirebaseFunctions
Messaggi sulla nuvola pod 'FirebaseMessaging' FirebaseMessaging
Archiviazione cloud pod 'FirebaseStorage' FirebaseStorage
Crashlytics pod 'FirebaseCrashlytics' FirebaseCrashlytics
Collegamenti dinamici pod 'FirebaseDynamicLinks' FirebaseDynamicLinks
Messaggi in-app pod 'FirebaseInAppMessaging' FirebaseInAppMessaging
(necessario)
Installazioni Firebase pod 'FirebaseInstallations' FirebaseInstallations
API del modello personalizzato di Firebase ML pod 'FirebaseMLModelDownloader' FirebaseMLModelDownloader
Monitoraggio delle prestazioni pod 'FirebasePerformance' FirebasePerformance
Database in tempo reale pod 'FirebaseDatabase' FirebaseDatabase
Configurazione remota pod 'FirebaseRemoteConfig' FirebaseRemoteConfig

Integra senza utilizzare Swift Package Manager

Se non desideri utilizzare Swift Package Manager, puoi comunque sfruttare gli SDK di Firebase utilizzando CocoaPods o importando direttamente i framework.

Cialde Di Cacao

Scopri di più sull'integrazione di CocoaPods nella nostra guida .

Quadri

Oltre a supportare la piattaforma iOS, lo zip include ora i file .xcframework . Per i dettagli, consulta il file README dell'SDK dell'SDK per piattaforme Apple Firebase su GitHub .

  1. Scarica il framework SDK zip . Questo è un file di circa 200 MB e potrebbe richiedere del tempo per il download.

  2. Decomprimi il file, quindi consulta il file README per i framework che desideri includere nella tua app.

  3. Aggiungi il flag del linker -ObjC nelle impostazioni di Other Linker Settings di build del tuo obiettivo.

Prossimi passi

Ulteriori informazioni su Firebase:

Aggiungi i servizi Firebase alla tua app: