Join us in person and online for Firebase Summit on October 18, 2022. Learn how Firebase can help you accelerate app development, release your app with confidence, and scale with ease. Register now

Inizia con Google Analytics

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Questa guida introduttiva mostra come aggiungere Google Analytics alla tua app e iniziare a registrare gli eventi.

Google Analytics raccoglie dati sull'utilizzo e sul comportamento della tua app. L'SDK registra due tipi principali di informazioni:

  • Eventi: cosa sta accadendo nella tua app, ad esempio azioni dell'utente, eventi di sistema o errori.
  • Proprietà utente: attributi che definisci per descrivere i segmenti della tua base di utenti, come la preferenza della lingua o la posizione geografica.

Analytics registra automaticamente alcuni eventi e proprietà dell'utente ; non è necessario aggiungere alcun codice per abilitarli.

Prima di iniziare

  1. Se non lo hai già fatto, aggiungi Firebase al tuo progetto Apple e assicurati che Google Analytics sia abilitato nel tuo progetto Firebase:

    • Se stai creando un nuovo progetto Firebase, abilita Google Analytics durante il flusso di lavoro di creazione del progetto.

    • Se stai utilizzando un progetto Firebase esistente che non ha Google Analytics abilitato, vai alla scheda Integrazioni delle tue > Impostazioni progetto per abilitarlo.

    Quando abiliti Google Analytics nel tuo progetto, le tue app Firebase sono collegate ai flussi di dati di Google Analytics.

  2. (Consigliato) . Aggiungi il framework AdSupport al tuo progetto per abilitare funzionalità aggiuntive come il pubblico e l'attribuzione della campagna.

Aggiungi l'SDK di Analytics alla tua app

Usa Swift Package Manager per installare e gestire le dipendenze di Firebase.

  1. In Xcode, con il progetto dell'app aperto, vai su File > Aggiungi pacchetti .
  2. Quando richiesto, aggiungi il repository SDK delle piattaforme Apple Firebase:
  3.   https://github.com/firebase/firebase-ios-sdk
  4. Scegli la libreria Analytics.
  5. Per un'esperienza ottimale con Analytics, ti consigliamo di abilitare Google Analytics nel tuo progetto Firebase e di aggiungere l'SDK Firebase per Google Analytics alla tua app. È possibile selezionare la libreria senza raccolta IDFA o con raccolta IDFA.
  6. Al termine, Xcode inizierà automaticamente a risolvere e scaricare le tue dipendenze in background.

Scopri di più sull'IDFA, l'identificatore pubblicitario a livello di dispositivo, nella documentazione sulla privacy degli utenti e sull'utilizzo dei dati e sulla trasparenza del monitoraggio delle app di Apple.

Quindi, esegui alcuni passaggi di configurazione:

  1. Importa il modulo FirebaseCore nel tuo UIApplicationDelegate , così come qualsiasi altro modulo Firebase utilizzato dal delegato dell'app. Ad esempio, per utilizzare Cloud Firestore e l'autenticazione:

    Veloce

    import FirebaseCore
    import FirebaseFirestore
    import FirebaseAuth
    // ...
          

    Obiettivo-C

    @import FirebaseCore;
    @import FirebaseFirestore;
    @import FirebaseAuth;
    // ...
          
  2. Configura un'istanza condivisa FirebaseApp nel metodo dell'applicazione del delegato application(_:didFinishLaunchingWithOptions:) :

    Veloce

    // Use Firebase library to configure APIs
    FirebaseApp.configure()

    Obiettivo-C

    // Use Firebase library to configure APIs
    [FIRApp configure];


(Facoltativo) Disabilita la registrazione dell'attribuzione della rete pubblicitaria Apple

Per tua comodità, l'SDK registra automaticamente la tua app con Apple per l'attribuzione della rete pubblicitaria con SKAdNetwork . Se desideri disabilitare questa funzione, imposta il valore di GOOGLE_ANALYTICS_REGISTRATION_WITH_AD_NETWORK_ENABLED su NO (Booleano) nel file info.plist della tua app.

Inizia a registrare gli eventi

Dopo aver configurato l'istanza FirebaseApp , puoi iniziare a registrare gli eventi con il metodo logEvent() .

Alcuni eventi sono consigliati per tutte le app ; altri sono consigliati per tipi di attività o verticali specifici. Dovresti inviare gli eventi suggeriti insieme ai parametri prescritti, per garantire il massimo dettaglio disponibile nei tuoi rapporti e per beneficiare di funzionalità e integrazioni future non appena saranno disponibili. In questa sezione viene illustrata la registrazione di un evento predefinito, per ulteriori informazioni sulla registrazione di eventi, vedere Registra eventi .

L'esempio seguente mostra come registrare un evento consigliato per indicare che un utente ha fatto clic su un elemento specifico nell'app:

Veloce

Nota: questo prodotto Firebase non è disponibile sulla destinazione macOS.
Analytics.logEvent(AnalyticsEventSelectContent, parameters: [
  AnalyticsParameterItemID: "id-\(title!)",
  AnalyticsParameterItemName: title!,
  AnalyticsParameterContentType: "cont",
])

Obiettivo-C

Nota: questo prodotto Firebase non è disponibile sulla destinazione macOS.
[FIRAnalytics logEventWithName:kFIREventSelectContent
                    parameters:@{
                                 kFIRParameterItemID:[NSString stringWithFormat:@"id-%@", self.title],
                                 kFIRParameterItemName:self.title,
                                 kFIRParameterContentType:@"image"
                                 }];

Per visualizzare questo evento nella console di debug di Xcode, abilita il debug di Analytics:

  1. In Xcode, seleziona Prodotto > Schema > Modifica schema...
  2. Seleziona Esegui dal menu a sinistra.
  3. Seleziona la scheda Argomenti .
  4. Nella sezione Argomenti passati all'avvio, aggiungi -FIRAnalyticsDebugEnabled .

Prossimi passi