Join us in person and online for Firebase Summit on October 18, 2022. Learn how Firebase can help you accelerate app development, release your app with confidence, and scale with ease. Register now

Inizia con Google Analytics

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Questa guida introduttiva mostra come aggiungere Google Analytics alla tua app e iniziare a registrare gli eventi.

Google Analytics raccoglie dati sull'utilizzo e sul comportamento della tua app web. L'SDK registra due tipi principali di informazioni:

  • Eventi : cosa sta accadendo nella tua app, ad esempio azioni dell'utente, eventi di sistema o errori.

  • Proprietà utente : attributi che definisci per descrivere segmenti della tua base di utenti, come la preferenza della lingua o la posizione geografica.

Analytics registra automaticamente alcuni eventi e proprietà dell'utente ; non è necessario aggiungere alcun codice per abilitarli.

Prima di iniziare

Se non lo hai già fatto, aggiungi Firebase al tuo progetto JavaScript e assicurati che Google Analytics sia abilitato nel tuo progetto Firebase:

  • Se stai creando un nuovo progetto Firebase, abilita Google Analytics durante il flusso di lavoro di creazione del progetto.

  • Se stai utilizzando un progetto Firebase esistente che non ha Google Analytics abilitato, vai alla scheda Integrazioni delle tue > Impostazioni progetto per abilitarlo.

Quando abiliti Google Analytics nel tuo progetto, le tue app Web Firebase sono collegate a flussi di dati di Google Analytics associati a una proprietà App + Web .

Aggiungi l'SDK di Analytics alla tua app

A seconda di come è ospitata la tua applicazione web, la tua configurazione potrebbe essere gestita automaticamente o potresti dover aggiornare il tuo oggetto di configurazione Firebase . Se la tua app web utilizza già Google Analytics, potresti dover eseguire un'ulteriore configurazione descritta in Utilizzare Firebase con il tagging gtag.js esistente .

  1. Verifica che il tuo oggetto di configurazione Firebase nel tuo codice contenga measurementId . Questo ID viene creato automaticamente quando abiliti Analytics nel tuo progetto Firebase e registri un'app web ed è necessario per utilizzare Analytics.

    • Se la tua app utilizza Firebase Hosting e utilizza URL riservati per gli SDK Firebase :

      Firebase gestisce automaticamente la configurazione della tua applicazione. Per completare la configurazione, aggiungi gli script dalla scheda Le tue app nelle impostazioni del tuo progetto al tag <body> della tua app, se non l'hai già fatto.

    • Se la tua app non utilizza URL riservati : se stai lavorando con un'app Web esistente , aggiorna l'oggetto di configurazione Firebase nel tuo codice per assicurarti che il campo measurementId sia presente. L'oggetto di configurazione dovrebbe essere simile al seguente esempio:

      // For Firebase JavaScript SDK v7.20.0 and later, `measurementId` is an optional field
      const firebaseConfig = {
        apiKey: "AIzaSyCGQ0tYppWFJkuSxBhOpkH0xVDmX245Vdc",
        authDomain: "project-id.firebaseapp.com",
        databaseURL: "https://project-id.firebaseio.com",
        projectId: "project-id",
        storageBucket: "project-id.appspot.com",
        messagingSenderId: "637908496727",
        appId: "2:637908496727:web:a4284b4c99e329d5",
        measurementId: "G-9VP01NDSXJ"
      };
      
  2. Se non lo hai già fatto, installa Firebase JS SDK e inizializza Firebase .

  3. Aggiungi l'SDK JS di Analytics e inizializza Analytics:

Web version 9

import { initializeApp } from "firebase/app";
import { getAnalytics } from "firebase/analytics";

// TODO: Replace the following with your app's Firebase project configuration
// See: https://firebase.google.com/docs/web/learn-more#config-object
const firebaseConfig = {
  // ...
};

// Initialize Firebase
const app = initializeApp(firebaseConfig);


// Initialize Analytics and get a reference to the service
const analytics = getAnalytics(app);

Web version 8

import firebase from "firebase/app";
import "firebase/analytics";

// TODO: Replace the following with your app's Firebase project configuration
// See: https://firebase.google.com/docs/web/learn-more#config-object
const firebaseConfig = {
  // ...
};

// Initialize Firebase
firebase.initializeApp(firebaseConfig);


// Initialize Analytics and get a reference to the service
const analytics = firebase.analytics();

Usa Firebase con il tagging gtag.js esistente

Se in precedenza avevi Google Analytics in esecuzione nella tua app utilizzando lo snippet gtag.js , la tua app potrebbe richiedere una configurazione aggiuntiva se prevedi di eseguire una delle seguenti operazioni:

  • Aggiungi le chiamate di Google Analytics da Firebase alla pagina ma pianifica anche di continuare a utilizzare le chiamate gtag() direttamente sulla stessa pagina.
  • Desideri utilizzare lo stesso ID di misurazione tra le chiamate dirette gtag() e i dati di Google Analytics inviati a Firebase.

Per assicurarti che i tuoi eventi siano disponibili per l'uso da parte di tutti i servizi Firebase, completa i seguenti passaggi di configurazione aggiuntivi:

  • Rimuovere la riga gtag('config', ' GA_MEASUREMENT_ID '); dove GA_MEASUREMENT_ID è l'ID measurementId della tua app Web Firebase. Se nella pagina sono presenti altri ID per altre proprietà di Analytics, non è necessario rimuovere la relativa riga di configurazione.
  • Assicurati di chiamare firebase.analytics() prima di inviare qualsiasi evento con gtag() .

In caso contrario, gli eventi inviati a quell'ID con chiamate gtag() non saranno associati a Firebase e non saranno disponibili per il targeting in altri servizi Firebase.

Inizia a registrare gli eventi

Dopo aver inizializzato il servizio Analytics , puoi iniziare a registrare gli eventi con il metodo logEvent() .

Alcuni eventi sono consigliati per tutte le app ; altri sono consigliati per tipi di attività o verticali specifici. Dovresti inviare gli eventi suggeriti insieme ai parametri prescritti, per garantire il massimo dettaglio disponibile nei tuoi rapporti e per beneficiare di funzionalità e integrazioni future non appena saranno disponibili. In questa sezione viene illustrata la registrazione di un evento predefinito, per ulteriori informazioni sulla registrazione di eventi, vedere Registra eventi .

L'esempio seguente mostra come registrare un evento consigliato per indicare che un utente ha ricevuto una notifica nell'app:

Web version 9

import { getAnalytics, logEvent } from "firebase/analytics";

const analytics = getAnalytics();
logEvent(analytics, 'notification_received');

Web version 8

firebase.analytics().logEvent('notification_received');

Prossimi passi