Google is committed to advancing racial equity for Black communities. See how.
Questa pagina è stata tradotta dall'API Cloud Translation.
Switch to English

Aggiungi Firebase al tuo progetto iOS

Prerequisiti

  • Installa quanto segue:

    • Xcode 12.2 o successivo
    • CocoaPods 1.10.0 o versioni successive
  • Assicurati che il tuo progetto soddisfi questi requisiti:

    • Il tuo progetto deve avere come target iOS 10 o versioni successive.
  • Configura un dispositivo iOS fisico o usa il simulatore iOS per eseguire la tua app.

Se non hai già un progetto Xcode e desideri solo provare un prodotto Firebase, puoi scaricare uno dei nostri esempi di avvio rapido .

Passaggio 1 : crea un progetto Firebase

Prima di poter aggiungere Firebase alla tua app iOS, devi creare un progetto Firebase per connetterti alla tua app iOS. Visita Comprendere i progetti Firebase per ulteriori informazioni sui progetti Firebase.

Passaggio 2 : registra la tua app con Firebase

Dopo aver creato un progetto Firebase, puoi aggiungervi la tua app iOS.

Visita Comprendere i progetti Firebase per saperne di più sulle best practice e considerazioni per l'aggiunta di app a un progetto Firebase, incluso come gestire più varianti di build.

  1. Vai alla console Firebase .

  2. Al centro della pagina della panoramica del progetto, fare clic sull'icona iOS ( ) per avviare il flusso di lavoro di configurazione.

    Se hai già aggiunto un'app al tuo progetto Firebase, fai clic su Aggiungi app per visualizzare le opzioni della piattaforma.

  3. Inserisci l'ID bundle della tua app nel campo ID bundle iOS .

  4. (Facoltativo) Inserisci altre informazioni sull'app: nickname app e ID App Store .

  5. Fare clic su Registra app .

Passaggio 3 : aggiungi un file di configurazione Firebase

  1. Fai clic su Scarica GoogleService-Info.plist per ottenere il file di configurazione iOS di Firebase ( GoogleService-Info.plist ).

  2. Sposta il tuo file di configurazione nella radice del tuo progetto Xcode. Se richiesto, selezionare per aggiungere il file di configurazione a tutte le destinazioni.

Se hai più ID bundle nel tuo progetto, devi associare ogni ID bundle a un'app registrata nella console Firebase in modo che ogni app possa avere il proprio file GoogleService-Info.plist .

Passaggio 4 : aggiungi gli SDK Firebase alla tua app

Consigliamo di utilizzare CocoaPods per installare le librerie Firebase. Tuttavia, se preferisci non utilizzare CocoaPods, puoi integrare direttamente i framework SDK o utilizzare Swift Package Manager (beta) .

Stai usando uno degli esempi di avvio rapido ? Il progetto Xcode e Podfile (con pod) sono già presenti, ma dovrai comunque aggiungere il tuo file di configurazione Firebase e installare i pod.

  1. Crea un Podfile se non ne hai già uno:

    cd your-project-directory
    pod init
  2. Al tuo Podfile, aggiungi i pod Firebase che desideri utilizzare nella tua app.

    Puoi aggiungere qualsiasi prodotto Firebase supportato alla tua app iOS.

    Analytics abilitato

    platform :ios, ‘10.0’
    # Add the Firebase pod for Google Analytics pod 'Firebase/Analytics'
    # Add the pods for any other Firebase products you want to use in your app # For example, to use Firebase Authentication and Cloud Firestore pod 'Firebase/Auth' pod 'Firebase/Firestore'

    Analytics non abilitato

    platform :ios, ‘10.0’
    # Add the pods for the Firebase products you want to use in your app # For example, to use Firebase Authentication and Cloud Firestore pod 'Firebase/Auth' pod 'Firebase/Firestore'
  3. Installa i pod, quindi apri il file .xcworkspace per vedere il progetto in Xcode:

    pod install
    open your-project.xcworkspace

Passaggio 5 : inizializza Firebase nella tua app

Il passaggio finale consiste nell'aggiungere il codice di inizializzazione all'applicazione. Potresti averlo già fatto come parte dell'aggiunta di Firebase alla tua app. Se stai utilizzando un progetto di esempio di avvio rapido , questo è stato fatto per te.

  1. Importa il modulo Firebase nella tua UIApplicationDelegate :

    Swift

    import Firebase

    Obiettivo-C

    @import Firebase;
  2. Configura un'istanza condivisa di FirebaseApp , generalmente nell'applicazione della tua app application:didFinishLaunchingWithOptions: metodo:

    Swift

    // Use Firebase library to configure APIs
    FirebaseApp.configure()

    Obiettivo-C

    // Use Firebase library to configure APIs
    [FIRApp configure];
  3. Se hai incluso Firebase Analytics, puoi eseguire la tua app per inviare la verifica alla console Firebase di aver installato correttamente Firebase.

Questo è tutto! Puoi passare direttamente ai passaggi successivi .

Cialde disponibili

Questa sezione elenca i prodotti Firebase supportati per iOS e i relativi pod. Ulteriori informazioni su queste librerie Firebase iOS:

Servizio o prodotto Pod Aggiungere Analytics?
AdMob pod 'Google-Mobile-Ads-SDK'
Analytics pod 'Firebase/Analytics'
Distribuzione di app pod 'Firebase/AppDistribution'
Autenticazione pod 'Firebase/Auth'
Cloud Firestore pod 'Firebase/Firestore'
Cloud Functions per Firebase Client SDK pod 'Firebase/Functions'
Messaggistica cloud pod 'Firebase/Messaging'
Archiviazione nel cloud pod 'Firebase/Storage'
Firebase Crashlytics pod 'Firebase/Crashlytics'
Collegamenti dinamici pod 'Firebase/DynamicLinks'
Messaggistica in-app pod 'Firebase/InAppMessaging'
(necessario)
API del modello personalizzato Firebase ML pod 'Firebase/MLModelDownloader'
Monitoraggio delle prestazioni pod 'Firebase/Performance'
Database in tempo reale pod 'Firebase/Database'
Remote Config pod 'Firebase/RemoteConfig'

Integra senza CocoaPods

Se non desideri utilizzare Cocoapods, puoi comunque sfruttare gli SDK Firebase importando i framework direttamente o utilizzando Swift Package Manager.

Quadri

Oltre a supportare la piattaforma iOS, lo zip ora include file .xcframework che aggiungono il supporto Catalyst basato sulla community. Per i dettagli, consulta il README dell'SDK iOS di Firebase su GitHub .

  1. Scarica lo zip del framework SDK . Questo è un file di ~ 200 MB e potrebbe richiedere del tempo per il download.

  2. Decomprimere il file, quindi rivedere il README per i Framework che si desidera includere nella propria app.

  3. Aggiungi il ObjC linker ObjC nelle Other Linker Settings nelle Other Linker Settings di compilazione del tuo target.

Swift Package Manager

Il supporto di Swift Package Manager è attualmente in versione beta. Segui la documentazione su GitHub e invia eventuali commenti al tracker dei problemi di GitHub .

Prossimi passi

Informazioni su Firebase:

Aggiungi i servizi Firebase alla tua app: