Questa pagina è stata tradotta dall'API Cloud Translation.
Switch to English

Installazione e amp; Installazione su iOS

Firebase Realtime Database è un database ospitato su cloud. I dati vengono archiviati come JSON e sincronizzati in tempo reale su ogni client connesso. Quando crei app multipiattaforma con i nostri SDK per Android, iOS e JavaScript, tutti i tuoi clienti condividono un'istanza di database in tempo reale e ricevono automaticamente gli aggiornamenti con i dati più recenti.

Prerequisiti

  1. Installa Firebase SDK .
  2. Aggiungi la tua app al progetto Firebase nella console di Firebase .

Crea un database

  1. Se non lo hai già fatto, crea un progetto Firebase: nella console di Firebase , fai clic su Aggiungi progetto , quindi segui le istruzioni sullo schermo per creare un progetto Firebase o per aggiungere i servizi Firebase a un progetto GCP esistente.

  2. Passare alla sezione Database della console di Firebase . Ti verrà richiesto di selezionare un progetto Firebase esistente. Segui il flusso di lavoro per la creazione del database.

  3. Seleziona una modalità di avvio per le regole di sicurezza di Firebase:

    Modalità di prova

    Buono per iniziare con le librerie client mobile e web, ma consente a chiunque di leggere e sovrascrivere i dati. Dopo il test, assicurarsi di consultare la sezione Comprensione delle regole del database in tempo reale di Firebase .

    Per iniziare con l'SDK Web, iOS o Android, selezionare la modalità test.

    Modalità bloccata

    Nega tutte le letture e le scritture da client mobili e Web. I server delle applicazioni autenticati possono comunque accedere al database.

  4. Fai clic su Fine .

Quando si abilita Realtime Database, abilita anche l'API in Cloud API Manager .

Aggiungi Firebase Realtime Database alla tua app

  1. Aggiungi la dipendenza per Firebase Realtime Database al Podfile del tuo progetto:

     pod 'Firebase/Database'
     
  2. Eseguire pod install e aprire il file .xcworkspace creato.

Configurare le regole del database in tempo reale

Il database in tempo reale fornisce un linguaggio delle regole dichiarative che consente di definire come devono essere strutturati i dati, come devono essere indicizzati e quando i dati possono essere letti e scritti. Per impostazione predefinita, l'accesso in lettura e scrittura al database è limitato, pertanto solo gli utenti autenticati possono leggere o scrivere dati. Per iniziare senza impostare l' autenticazione , è possibile configurare le regole per l'accesso pubblico . Questo rende il database aperto a chiunque, anche alle persone che non usano la tua app, quindi assicurati di limitare nuovamente il database quando imposti l'autenticazione.

Configurare il database in tempo reale di Firebase

È necessario inizializzare Firebase prima di creare o utilizzare qualsiasi riferimento all'app Firebase. Se l'hai già fatto per un'altra funzione di Firebase, puoi saltare questo passaggio.

  1. Importa il modulo Firebase in UIApplicationDelegate :

    veloce

    import Firebase

    Objective-C

    @import Firebase;
  2. Configura un'istanza condivisa FirebaseApp , in genere nell'applicazione application:didFinishLaunchingWithOptions: metodo:

    veloce

    // Use Firebase library to configure APIs
    FirebaseApp.configure()

    Objective-C

    // Use Firebase library to configure APIs
    [FIRApp configure];

Dopo aver inizializzato il database in tempo reale di Firebase, definire e creare un riferimento al database come segue:

veloce

var ref: DatabaseReference!

ref = Database.database().reference()

Objective-C

@property (strong, nonatomic) FIRDatabaseReference *ref;

self.ref = [[FIRDatabase database] reference];

Prossimi passi