Save the date - Google I/O returns May 18-20. Register to get the most out of the digital experience: Build your schedule, reserve space, participate in Q&As, earn Google Developer profile badges, and more. Register now
Questa pagina è stata tradotta dall'API Cloud Translation.
Switch to English

Aggiungi Firebase al tuo progetto C ++

Potenzia i tuoi giochi C ++ con i nostri SDK Firebase C ++ che forniscono un'interfaccia C ++ su Firebase per iOS e per Android.

Accedi a Firebase interamente dal tuo codice C ++, senza dover scrivere alcun codice nativo della piattaforma. Firebase SDK traduce anche molti idiomi specifici della lingua utilizzati da Firebase in un'interfaccia più familiare agli sviluppatori C ++.

Scopri ulteriori informazioni su come potenziare i tuoi giochi con Firebase nella nostra pagina dei giochi Firebase .

Hai già aggiunto Firebase al tuo progetto C ++? Assicurati di utilizzare l'ultima versione dell'SDK Firebase C ++ .

Prerequisiti

  • Installa il tuo editor o IDE preferito, come Android Studio, IntelliJ o VS Code.

  • Ottieni l' SDK Android .

  • Assicurati che il tuo progetto soddisfi questi requisiti:

  • Configura un dispositivo fisico o usa un emulatore per eseguire la tua app.

    • Gli emulatori devono utilizzare un'immagine dell'emulatore con Google Play.

    • Per alcune librerie C ++, è necessario Google Play Services sul dispositivo client; rivedere l'elenco in questa pagina.

  • Accedi a Firebase utilizzando il tuo account Google.

Passaggio 2 : crea un progetto Firebase

Prima di poter aggiungere Firebase al tuo progetto C ++, devi creare un progetto Firebase per connetterti al tuo progetto C ++. Visita Comprendere i progetti Firebase per ulteriori informazioni sui progetti Firebase.

Passaggio 3 : registra la tua app con Firebase

Per utilizzare Firebase nella tua app Android, devi registrare la tua app con il tuo progetto Firebase. La registrazione della tua app viene spesso chiamata "aggiunta" della tua app al tuo progetto.

  1. Vai alla console Firebase .

  2. Al centro della pagina della panoramica del progetto, fai clic sull'icona Android ( ) o su Aggiungi app per avviare il flusso di lavoro di configurazione.

  3. Inserisci il nome del pacchetto della tua app nel campo del nome del pacchetto Android .

  4. (Facoltativo) Immettere altre informazioni sull'app: nickname app e certificato di firma di debug SHA-1 .

  5. Fare clic su Registra app .

Passaggio 4 : aggiungi il file di configurazione di Firebase

  1. Fai clic su Scarica google-services.json per ottenere il tuo file di configurazione Android di Firebase.

  2. Apri il tuo progetto C ++ in un IDE, quindi aggiungi il tuo file di configurazione al tuo progetto:

  3. (Solo build Gradle) Per abilitare i servizi Firebase nel tuo progetto C ++, aggiungi il plug-in google-services al tuo file build.gradle primo livello.

    1. Aggiungi regole per includere il plug-in Google Services Gradle. Verifica di avere anche il repository Maven di Google.

        buildscript {
      
          repositories {
            // Check that you have the following line (if not, add it):
            google()  // Google's Maven repository
          }
      
          dependencies {
            // ...
      
            // Add the following lines:
            classpath 'com.google.gms:google-services:4.3.5'  // Google Services plugin
            implementation 'com.google.android.gms:17.6.0'
          }
        }
      
        allprojects {
          // ...
      
          repositories {
            // Check that you have the following line (if not, add it):
            google()  // Google's Maven repository
            // ...
          }
        }
      
    2. Applica il plug-in Google Services Gradle:

        apply plugin: 'com.android.application'
        // Add the following line:
        apply plugin: 'com.google.gms.google-services'  // Google Services plugin
      
        android {
          // ...
        }
      
  4. Hai finito con le attività di configurazione nella console Firebase. Continua ad aggiungere gli SDK Firebase C ++ di seguito.

Passaggio 5 : aggiungi gli SDK Firebase C ++

I passaggi in questa sezione sono un esempio di come aggiungere prodotti Firebase supportati al tuo progetto Firebase C ++.

  1. Scarica l' SDK Firebase C ++ , quindi decomprimi l'SDK in un punto conveniente.

    Firebase C ++ SDK non è specifico della piattaforma, ma contiene librerie specifiche della piattaforma.

  2. Specificare la posizione dell'SDK decompresso nel file gradle.properties del progetto:

    systemProp.firebase_cpp_sdk.dir=full-path-to-SDK
    
  3. Aggiungi quanto segue al file settings.gradle del tuo progetto:

    def firebase_cpp_sdk_dir = System.getProperty('firebase_cpp_sdk.dir')
    
    gradle.ext.firebase_cpp_sdk_dir = "$firebase_cpp_sdk_dir"
    includeBuild "$firebase_cpp_sdk_dir"
    
  4. Aggiungere quanto segue al file Gradle del modulo (a livello di app) (di solito app/build.gradle ):

    android.defaultConfig.externalNativeBuild.cmake {
      arguments "-DFIREBASE_CPP_SDK_DIR=$gradle.firebase_cpp_sdk_dir"
    }
    
    apply from: "$gradle.firebase_cpp_sdk_dir/Android/firebase_dependencies.gradle"
    firebaseCpp.dependencies {
      analytics
    }
    
  5. Al file CMakeLists.txt del tuo progetto, aggiungi il seguente contenuto, incluse le librerie per i prodotti Firebase che desideri utilizzare nella tua app.

    Analytics abilitato

    # Add Firebase libraries to the target using the function from the SDK.
    add_subdirectory(${FIREBASE_CPP_SDK_DIR} bin/ EXCLUDE_FROM_ALL)
    
    # The Firebase C++ library `firebase_app` is required,
    # and it must always be listed last.
    
    # Add the Firebase SDKs for the products you want to use in your app
    # For example, to use Analytics, Firebase Authentication, and Firebase Realtime Database
    set(firebase_libs firebase_analytics firebase_auth firebase_database firebase_app)
    target_link_libraries(${target_name} "${firebase_libs}")
    

    Analytics non abilitato

    # Add Firebase libraries to the target using the function from the SDK.
    add_subdirectory(${FIREBASE_CPP_SDK_DIR} bin/ EXCLUDE_FROM_ALL)
    
    # The Firebase C++ library `firebase_app` is required,
    # and it must always be listed last.
    
    # Add the Firebase SDKs for the products you want to use in your app
    # For example, to use Firebase Authentication and Firebase Realtime Database
    set(firebase_libs firebase_auth firebase_database firebase_app)
    target_link_libraries(${target_name} "${firebase_libs}")
    
  6. Sincronizza la tua app per assicurarti che tutte le dipendenze abbiano le versioni necessarie.

  7. Se hai aggiunto Analytics, esegui la tua app per inviare a Firebase la verifica di aver integrato correttamente Firebase. Altrimenti, puoi saltare il passaggio di verifica.

    I log del tuo dispositivo mostreranno la verifica di Firebase che l'inizializzazione è stata completata. Se hai eseguito la tua app su un emulatore con accesso alla rete, la console Firebase ti avvisa che la connessione dell'app è stata completata.

È tutto pronto! La tua app C ++ è registrata e configurata per utilizzare i servizi Firebase.

Librerie disponibili

Scopri di più sulle librerie C ++ Firebase nella documentazione di riferimento e nella nostra versione dell'SDK open source su GitHub .

Librerie disponibili per Android (utilizzando CMake)

Notare che le librerie C ++ per iOS sono elencate nella versione iOS di questa pagina di configurazione .

Prodotto Firebase Riferimenti alla libreria (utilizzando CMake)
AdMob firebase_admob
(obbligatorio) firebase_analytics
(obbligatorio) firebase_app
Analytics firebase_analytics
(obbligatorio) firebase_app
Autenticazione firebase_auth
(obbligatorio) firebase_app
Cloud Firestore (beta) firebase_firestore
(obbligatorio) firebase_app
(obbligatorio) firebase_auth
Cloud Functions firebase_functions
(obbligatorio) firebase_app
Messaggistica cloud firebase_messaging
(consigliato) firebase_analytics
(obbligatorio) firebase_app
Archiviazione nel cloud firebase_storage
(obbligatorio) firebase_app
Collegamenti dinamici firebase_dynamic_links
(consigliato) firebase_analytics
(obbligatorio) firebase_app
Database in tempo reale firebase_database
(obbligatorio) firebase_app
Configurazione remota firebase_remote_config
(consigliato) firebase_analytics
(obbligatorio) firebase_app

Informazioni aggiuntive per la configurazione mobile

Ottieni rapporti sugli arresti anomali di NDK

Firebase Crashlytics supporta la segnalazione di arresti anomali per le app che utilizzano le librerie native di Android. Per ulteriori informazioni, consulta Ottenere rapporti sugli arresti anomali di Android NDK .

Sistemi di compilazione personalizzati

Firebase fornisce lo script generate_xml_from_google_services_json.py per convertire google-services.json in risorse .xml che puoi includere nel tuo progetto. Questo script applica la stessa trasformazione eseguita dal plug-in Gradle di Google Play Services durante la creazione di applicazioni Android.

Se non si crea utilizzando Gradle (ad esempio, si utilizza ndk-build, makefiles, Visual Studio e così via), è possibile utilizzare questo script per automatizzare la generazione di risorse stringa Android .

ProGuard

Molti sistemi di build Android utilizzano ProGuard per le build in modalità Release per ridurre le dimensioni delle applicazioni e proteggere il codice sorgente Java.

Se utilizzi ProGuard, dovrai aggiungere i file in libs/android/*.pro corrispondenti alle librerie Firebase C ++ che stai utilizzando nella configurazione di ProGuard.

Ad esempio, con Gradle, se utilizzi Google Analytics, il tuo file build.gradle avrà il seguente aspetto:

android {
  // ...
  buildTypes {
    release {
      minifyEnabled true
      proguardFile getDefaultProguardFile('your-project-proguard-config.txt')
      proguardFile file(project.ext.your_local_firebase_sdk_dir + "/libs/android/app.pro")
      proguardFile file(project.ext.your_local_firebase_sdk_dir + "/libs/android/analytics.pro")
      // ...  and so on, for each Firebase C++ library that you're using
    }
  }
}

Requisiti dei servizi di Google Play

La maggior parte delle librerie Firebase C ++ richiede che i servizi di Google Play siano sul dispositivo Android del client. Se una libreria Firebase C ++ restituisce kInitResultFailedMissingDependency durante l'inizializzazione, significa che i servizi di Google Play non sono disponibili sul dispositivo client (il che significa che deve essere aggiornato, riattivato, autorizzazioni corrette, ecc.). La libreria Firebase non può essere utilizzata finché la situazione sul dispositivo client non viene corretta.

Puoi scoprire perché i servizi di Google Play non sono disponibili sul dispositivo client (e provare a risolverlo) utilizzando le funzioni in google_play_services/availability.h .

La tabella seguente elenca se i servizi di Google Play sono necessari su un dispositivo client per ogni prodotto Firebase supportato.

Libreria Firebase C ++ I servizi di Google Play sono necessari sul dispositivo client?
AdMob Non richiesto (di solito)
Analytics Non richiesto
Autenticazione necessario
Cloud Firestore necessario
Cloud Functions necessario
Messaggistica cloud necessario
Archiviazione nel cloud necessario
Collegamenti dinamici necessario
Database in tempo reale necessario
Remote Config necessario

Servizi AdMob e Google Play

La maggior parte delle versioni di Google Mobile Ads SDK per Android può funzionare correttamente senza i servizi di Google Play sul dispositivo client. Tuttavia, se utilizzi la dipendenza com.google.android.gms:play-services-ads-lite , invece della dipendenza com.google.firebase:firebase-ads standard sopra elencata, è necessario Google Play Services .

L'inizializzazione di AdMob restituirà kInitResultFailedMissingDependency solo quando entrambe le seguenti condizioni sono vere:

  • I servizi di Google Play non sono disponibili sul dispositivo client.
  • Stai utilizzando com.google.android.gms:play-services-ads-lite .

Configurare un flusso di lavoro desktop ( beta )

Quando crei un gioco, spesso è molto più semplice testarlo prima su piattaforme desktop, quindi distribuirlo e testarlo sui dispositivi mobili in un secondo momento durante lo sviluppo. Per supportare questo flusso di lavoro, forniamo un sottoinsieme degli SDK Firebase C ++ che possono essere eseguiti su Windows, macOS, Linux e dall'editor C ++.

  1. Per i flussi di lavoro desktop, è necessario completare quanto segue:

    1. Configura il tuo progetto C ++ per CMake.
    2. Crea un progetto Firebase
    3. Registra la tua app (iOS o Android) con Firebase
    4. Aggiungi un file di configurazione Firebase della piattaforma mobile
  2. Crea una versione desktop del file di configurazione di Firebase:

    • Se hai aggiunto il file Android google-services.json : quando esegui la tua app, Firebase individua questo file mobile , quindi genera automaticamente un file di configurazione Firebase desktop ( google-services-desktop.json ).

    • Se hai aggiunto il file iOS GoogleService-Info.plist : prima di eseguire l'app, devi convertire questo file mobile in un file di configurazione Firebase desktop . Per convertire il file, esegui il seguente comando dalla stessa directory del tuo file GoogleService-Info.plist :

      generate_xml_from_google_services_json.py --plist -i GoogleService-Info.plist

    Questo file di configurazione desktop contiene l'ID del progetto C ++ che hai inserito nel flusso di lavoro di configurazione della console Firebase. Visita Comprendere i progetti Firebase per saperne di più sui file di configurazione.

  3. Aggiungi gli SDK Firebase al tuo progetto C ++.

    I passaggi seguenti servono come esempio di come aggiungere qualsiasi prodotto Firebase supportato al tuo progetto C ++. In questo esempio, esaminiamo l'aggiunta di Firebase Authentication e Firebase Realtime Database.

    1. Imposta la variabile di ambiente FIREBASE_CPP_SDK_DIR sulla posizione dell'SDK Firebase C ++ decompresso.

    2. Al file CMakeLists.txt del tuo progetto, aggiungi il seguente contenuto, incluse le librerie per i prodotti Firebase che desideri utilizzare. Ad esempio, per utilizzare Firebase Authentication e Firebase Realtime Database:

      # Add Firebase libraries to the target using the function from the SDK.
      add_subdirectory(${FIREBASE_CPP_SDK_DIR} bin/ EXCLUDE_FROM_ALL)
      
      # The Firebase C++ library `firebase_app` is required,
      # and it must always be listed last.
      
      # Add the Firebase SDKs for the products you want to use in your app
      # For example, to use Firebase Authentication and Firebase Realtime Database
      set(firebase_libs firebase_auth firebase_database firebase_app)
      target_link_libraries(${target_name} "${firebase_libs}")
      
  4. Esegui la tua app C ++.

Librerie disponibili (desktop)

Firebase C ++ SDK include il supporto del flusso di lavoro desktop per un sottoinsieme di funzionalità, consentendo l'utilizzo di alcune parti di Firebase in build desktop autonome su Windows, macOS e Linux.

Prodotto Firebase Riferimenti alla libreria (utilizzando CMake)
Autenticazione firebase_auth
(obbligatorio) firebase_app
Cloud Firestore (beta) firebase_firestore
firebase_auth
firebase_app
Cloud Functions firebase_functions
(obbligatorio) firebase_app
Archiviazione nel cloud firebase_storage
(obbligatorio) firebase_app
Database in tempo reale firebase_database
(obbligatorio) firebase_app
Remote Config firebase_remote_config
(obbligatorio) firebase_app

Firebase fornisce le restanti librerie desktop come implementazioni stub (non funzionali) per comodità durante la creazione per Windows, macOS e Linux. Pertanto, non è necessario compilare in modo condizionale il codice per indirizzare il desktop.

Desktop del database in tempo reale

Realtime Database SDK per desktop utilizza REST per accedere al database, quindi devi dichiarare gli indici che utilizzi con Query::OrderByChild() sul desktop altrimenti i tuoi listener non funzioneranno.

Informazioni aggiuntive per la configurazione del desktop

Librerie di Windows

Per Windows, le versioni della libreria vengono fornite in base a quanto segue:

  • Piattaforma di compilazione: modalità a 32 bit (x86) rispetto a 64 bit (x64)
  • Ambiente di runtime Windows: multithread / MT vs multithreading DLL / MD
  • Obiettivo: versione vs debug

Tieni presente che le seguenti librerie sono state testate utilizzando Visual Studio 2015 e 2017.

Quando si creano app desktop C ++ su Windows, collegare le seguenti librerie di Windows SDK al progetto. Consultare la documentazione del compilatore per ulteriori informazioni.

Libreria Firebase C ++ Dipendenze della libreria di Windows SDK
Autenticazione advapi32, ws2_32, crypt32
Cloud Firestore advapi32, ws2_32, crypt32, rpcrt4, ole32, shell32
Cloud Functions advapi32, ws2_32, crypt32, rpcrt4, ole32
Archiviazione nel cloud advapi32, ws2_32, crypt32
Database in tempo reale advapi32, ws2_32, crypt32, iphlpapi, psapi, userenv
Remote Config advapi32, ws2_32, crypt32, rpcrt4, ole32

librerie macOS

Per macOS (Darwin), le versioni della libreria sono fornite per la piattaforma a 64 bit (x86_64). I framework vengono forniti anche per comodità.

Tieni presente che le librerie macOS sono state testate utilizzando Xcode 12.

Quando crei app desktop C ++ su macOS, collega quanto segue al tuo progetto:

  • libreria di sistema pthread
  • CoreFoundation sistema macOS CoreFoundation
  • Framework del sistema macOS Foundation
  • Framework del sistema macOS di Security
  • Framework del sistema GSS macOS
  • Framework del sistema macOS Kerberos
  • SystemConfiguration Framework del sistema macOS

Consultare la documentazione del compilatore per ulteriori informazioni.

Librerie Linux

Per Linux, le versioni della libreria sono fornite per piattaforme a 32 bit (i386) e 64 bit (x86_64).

Tieni presente che le librerie Linux sono state testate utilizzando GCC 4.8.0, GCC 7.2.0 e Clang 5.0 su Ubuntu.

Quando pthread app desktop C ++ su Linux, collega la libreria di sistema pthread al tuo progetto. Consultare la documentazione del compilatore per ulteriori informazioni. Se stai creando con GCC 5 o -D_GLIBCXX_USE_CXX11_ABI=0 successive, definisci -D_GLIBCXX_USE_CXX11_ABI=0 .

Prossimi passi