Catch up on everything announced at Firebase Summit, and learn how Firebase can help you accelerate app development and run your app with confidence. Learn More

Creazione manuale di un URL di collegamento dinamico

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Puoi creare un collegamento dinamico costruendo manualmente un URL con il seguente modulo:

https://your_subdomain.page.link/?link=your_deep_link&apn=package_name[&amv=minimum_version][&afl=fallback_link]

Parametri di collegamento dinamico

Parametro collegamento diretto (parametro payload)
collegamento

Il link che aprirà la tua app. Specifica un URL che la tua app può gestire, in genere il contenuto o il payload dell'app, che avvia la logica specifica dell'app (come l'accredito all'utente di un coupon o la visualizzazione di una schermata di benvenuto). Questo collegamento deve essere un URL ben formattato, essere correttamente codificato nell'URL, utilizzare HTTP o HTTPS e non può essere un altro collegamento dinamico.

Parametri Android
apn Il nome del pacchetto dell'app Android da utilizzare per aprire il collegamento. L'app deve essere collegata al tuo progetto dalla pagina Panoramica della console Firebase. Necessario per Dynamic Link per aprire un'app Android.
afl Il link da aprire quando l'app non è installata. Specifica questa opzione per fare qualcosa di diverso dall'installare la tua app dal Play Store quando l'app non è installata, ad esempio aprire la versione Web mobile dei contenuti o visualizzare una pagina promozionale per la tua app.
amv Il versionCode della versione minima della tua app che può aprire il link. Se l'app installata è una versione precedente, l'utente viene indirizzato al Play Store per aggiornare l'app.
Parametri iOS
ibi L'ID pacchetto dell'app iOS da utilizzare per aprire il collegamento. L'app deve essere collegata al tuo progetto dalla pagina Panoramica della console Firebase. Necessario per Dynamic Link per aprire un'app iOS.
ifl Il link da aprire quando l'app non è installata. Specifica questa opzione per fare qualcosa di diverso dall'installare la tua app dall'App Store quando l'app non è installata, come aprire la versione Web mobile del contenuto o visualizzare una pagina promozionale per la tua app.
io Lo schema URL personalizzato della tua app, se definito come qualcosa di diverso dall'ID bundle della tua app
ipfl Il collegamento da aprire sugli iPad quando l'app non è installata. Specifica questo per fare qualcosa di diverso dall'installare la tua app dall'App Store quando l'app non è installata, come aprire la versione web del contenuto o visualizzare una pagina promozionale per la tua app.
ipbi L'ID bundle dell'app iOS da utilizzare sugli iPad per aprire il collegamento. L'app deve essere collegata al tuo progetto dalla pagina Panoramica della console Firebase.
isi L'ID App Store della tua app, utilizzato per inviare gli utenti all'App Store quando l'app non è installata
imv Il numero di versione della versione minima della tua app che può aprire il link. Questo flag viene passato alla tua app quando viene aperta e la tua app deve decidere cosa farne.
efr Se impostato su "1", salta la pagina di anteprima dell'app quando viene aperto il collegamento dinamico e reindirizza invece all'app o allo store. La pagina di anteprima dell'app (abilitata per impostazione predefinita) può inviare in modo più affidabile gli utenti alla destinazione più appropriata quando aprono i collegamenti dinamici nelle app; tuttavia, se prevedi che un collegamento dinamico venga aperto solo nelle app che possono aprire i collegamenti dinamici in modo affidabile senza questa pagina, puoi disabilitarlo con questo parametro. Questo parametro influenzerà il comportamento del Dynamic Link solo su iOS.
Altri parametri della piattaforma
ofl Il link per aprire su piattaforme oltre ad Android e iOS. Questo è utile per specificare un comportamento diverso sul desktop, come la visualizzazione di una pagina Web completa del contenuto/payload dell'app (come specificato dal collegamento param) con un altro collegamento dinamico per installare l'app.
Parametri del meta tag sociale
st Il titolo da utilizzare quando il collegamento dinamico viene condiviso in un post social.
SD La descrizione da utilizzare quando il collegamento dinamico viene condiviso in un post social.
si L'URL di un'immagine correlata a questo link. L'immagine deve essere di almeno 300x200 px e inferiore a 300 KB.
Parametri analitici
utm_source
utm_medium
utm_campaign
utm_term
utm_content
Parametri di analisi di Google Play.
in
ct
mt
pt
Parametri di analisi di iTunes Connect.

Debug di un URL

Puoi eseguire il debug di un collegamento dinamico prendendo un URL lungo o breve e allegando un parametro di debug.

https://example.page.link/?link=https://www.example.com&d=1
https://example.page.link/WXYZ?d=1
Parametro di debug
d Invece di caricare il collegamento dinamico, genera un diagramma di flusso che puoi utilizzare per visualizzare in anteprima il comportamento dei tuoi collegamenti dinamici su piattaforme e configurazioni diverse.

Prossimi passi

Dopo aver creato un collegamento dinamico, devi configurare la tua app per ricevere i collegamenti dinamici e inviare gli utenti al posto giusto nella tua app dopo che un utente li apre.

Per ricevere collegamenti dinamici nella tua app, consulta la documentazione per iOS , Android , C++ e Unity .