Registra dispositivi iOS aggiuntivi

Quando i tester si iscrivono per testare la tua versione su iOS, puoi esportare i nomi dei dispositivi e gli identificatori dei tester in un file CSV e aggiornarli tutti in una volta nel profilo di provisioning della tua app. Puoi esportare manualmente gli UDID utilizzando la console Firebase o l'interfaccia a riga di comando di Firebase, oppure puoi esportare gli UDID a livello di codice utilizzando Fastlane.

Esporta manualmente gli UDID

Quando i tester accettano un invito a testare una build che non è firmata con un profilo Enterprise, viene loro richiesta l'autorizzazione a condividere con te l'identificatore del loro dispositivo. Se il tester accetta di condividere il percorso dell'identificatore del dispositivo, App Distribution raccoglie l'UDID dal dispositivo e ti notifica l'UDID tramite e-mail.

Quando ricevi una di queste e-mail, aggiorna il tuo profilo di provisioning con l'UDID e distribuisci una nuova build ai tuoi tester seguendo questi passaggi nella console Firebase o nella CLI di Firebase:

  1. Aggiungi i dispositivi al tuo portale per sviluppatori Apple.
    • Opzione 1: importa gli UDID del dispositivo come file CSV.

      Nella scheda Tester e gruppi della dashboard di distribuzione app, seleziona Tutti i tester , quindi fai clic su Esporta UDID Apple per scaricare un file CSV. Quindi, importa il file nel tuo account sviluppatore Apple utilizzando l'opzione Registra più dispositivi . Fare riferimento alla documentazione di Apple per saperne di più.

      Tieni presente che il tuo account sviluppatore Apple potrebbe consentirti di importare solo un numero limitato di dispositivi all'anno.

    • Opzione 2: raccogliere e inserire gli UDID via e-mail.

      Nella pagina Aggiungi dispositivi del portale per sviluppatori Apple, registra il nuovo UDID specificato nell'e-mail che hai ricevuto.

  2. Aggiungi i dispositivi registrati al tuo profilo di provisioning .
  3. Scarica il profilo di provisioning e utilizzalo per ricostruire la tua app. Se stai ricostruendo solo per aggiornare i dispositivi registrati, non aggiornare il numero di build o la versione.
  4. Ridistribuisci la tua app dalla console Firebase o dalla CLI . Se hai già distribuito una build con lo stesso numero di build e versione, solo gli utenti dei dispositivi appena registrati ricevono e-mail di notifica.

Esporta in modo programmatico gli UDID in modo programmatico utilizzando la corsia veloce

Quando i tester accettano un invito a testare una build ad hoc, viene loro richiesta l'autorizzazione a condividere con te l'identificatore del dispositivo. Una build ad hoc è una build non firmata con un profilo Enterprise. Se il tester accetta di condividere il percorso dell'identificatore del proprio dispositivo, App Distribution raccoglie l'UDID dal dispositivo e ti notifica l'UDID tramite e-mail.

Quando ricevi una di queste email, aggiorna il tuo profilo di provisioning con l'UDID e distribuisci una nuova build ai tuoi tester seguendo questi passaggi:

  1. Raccogli gli UDID da aggiungere.

    • Opzione 1: copia l'UDID dall'e-mail.

    • Opzione 2: esporta tutti gli UDID del dispositivo del tester come file CSV dalla console Firebase. Nella scheda Tester e gruppi della dashboard di distribuzione app, seleziona Tutti i tester , quindi fai clic su Esporta UDID Apple per scaricare un file CSV.

    • Opzione 3: esporta tutti gli UDID del dispositivo del tester come file CSV da Fastlane. Ad esempio, crea ed esegui una nuova corsia download_udids :

      lane :download_udids do
          firebase_app_distribution_get_udids(
              app: "<your Firebase app ID>",
              output_file: "<path to output file>",
          )
      end
      
  2. Importa gli UDID nel tuo account sviluppatore Apple . Se hai esportato un CSV, utilizza l'opzione Registra più dispositivi . Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione di Apple . Tieni presente che il tuo account sviluppatore Apple potrebbe consentirti di importare solo un numero limitato di dispositivi all'anno.

  3. Aggiungi i dispositivi registrati al tuo profilo di provisioning .

  4. Scarica il profilo di provisioning e utilizzalo per ricostruire la tua app. Se stai ricostruendo solo per aggiornare i dispositivi registrati, non aggiornare il numero di build o la versione.

  5. Ridistribuisci la tua app . Se hai già distribuito una build con lo stesso numero di build e versione, solo gli utenti dei dispositivi appena registrati riceveranno e-mail di notifica.

Prossimi passi