Inizia con Google Analytics

Questo avvio rapido mostra come aggiungere Google Analytics alla tua app e iniziare a registrare gli eventi.

Google Analytics raccoglie dati sull'utilizzo e sul comportamento per la tua app web. L'SDK registra due tipi principali di informazioni:

  • Eventi: cosa sta succedendo nella vostra applicazione, come ad esempio le azioni degli utenti, gli eventi di sistema o errori.

  • Proprietà utente: attributi che definiscono per descrivere segmenti della base di utenti, come ad esempio la preferenza lingua o posizione geografica.

Analytics registra automaticamente alcuni eventi e le proprietà utente ; non è necessario aggiungere alcun codice per abilitarli.

Prima di iniziare

Se non lo hai già fatto, aggiungi Firebase al progetto JavaScript e assicurarsi che Google Analytics è attivata nel progetto Firebase:

  • Se stai creando un nuovo progetto Firebase, abilita Google Analytics durante il flusso di lavoro di creazione del progetto.

  • Se stai usando un progetto Firebase esistente che non dispone di Google Analytics ha permesso, vai alla Integrazioni scheda delle vostre > Impostazioni progetto per attivarlo.

Quando si attiva Google Analytics nel progetto, le vostre applicazioni web Firebase sono collegati ai dati di Google Analytics flussi di associato ad un immobile App + Web .

Aggiungi l'SDK di Analytics alla tua app

A seconda di come l'applicazione web è ospitato, la configurazione può essere gestito automaticamente o potrebbe essere necessario aggiornare il vostro oggetto di configurazione Firebase . Se la vostra applicazione web utilizza già Google Analytics, potrebbe essere necessario fare di installazione aggiuntive descritte nel Usa Firebase con gtag.js esistenti codifica .

  1. Verificare che l'oggetto di configurazione Firebase nel codice contiene measurementId . Questo ID viene creato automaticamente quando abiliti Analytics nel tuo progetto Firebase e registri un'app web ed è necessario per utilizzare Analytics.

    • Se la vostra applicazione utilizza Firebase Hosting e usi riservati URL per la Firebase SDK:

      Firebase gestisce automaticamente la configurazione della tua applicazione. Per setup completo, aggiungere gli script dalla scheda Le tue applicazioni nelle Impostazioni progetto al tag <body> della tua app, se non l'hai già.

    • Se la vostra applicazione non fa uso di URL riservati: Se si lavora con un'applicazione web esistente, aggiornare l'oggetto config Firebase nel codice per garantire la measurementId campo è presente. L'oggetto di configurazione dovrebbe essere simile al seguente esempio:

      // For Firebase JavaScript SDK v7.20.0 and later, `measurementId` is an optional field
      const firebaseConfig = {
        apiKey: "AIzaSyCGQ0tYppWFJkuSxBhOpkH0xVDmX245Vdc",
        authDomain: "project-id.firebaseapp.com",
        databaseURL: "https://project-id.firebaseio.com",
        projectId: "project-id",
        storageBucket: "project-id.appspot.com",
        messagingSenderId: "637908496727",
        appId: "2:637908496727:web:a4284b4c99e329d5",
        measurementId: "G-9VP01NDSXJ"
      };
      
  2. Inizializza Firebase Analytics:

Versione web 9

import { getAnalytics } from "firebase/analytics";

const analytics = getAnalytics();

Versione web 8

const analytics = firebase.analytics();

Usa Firebase con i tag gtag.js esistenti

Se in precedenza aveva Google Analytics in esecuzione nella vostra applicazione utilizzando i gtag.js snippet , la vostra applicazione può richiedere l'installazione supplementare se avete intenzione di fare una delle seguenti:

  • Aggiungere le chiamate di Google Analytics dal Firebase alla pagina, ma anche in programma di continuare a utilizzare gtag() chiama direttamente sulla stessa pagina.
  • Vuoi usare lo stesso ID di misura tra i due diretti gtag() chiamate e dati di Google Analytics inviati a Firebase.

Per assicurarti che i tuoi eventi siano disponibili per l'uso da parte di tutti i servizi Firebase, completa i seguenti passaggi di configurazione aggiuntivi:

  • Rimuovere la riga gtag('config', ' GA_MEASUREMENT_ID '); dove il GA_MEASUREMENT_ID è il measurementId del vostro Firebase web app. Se disponi di altri ID per altre proprietà di Analytics nella pagina, non è necessario rimuovere la loro riga di configurazione.
  • Assicurarsi di chiamare firebase.analytics() prima di inviare tutti gli eventi con gtag() .

In caso contrario, gli eventi inviati a tale ID con gtag() chiamate non saranno associati con Firebase e non saranno disponibili per il targeting in altri servizi Firebase.

Inizia a registrare gli eventi

Dopo aver inizializzato il servizio di analisi , è possibile iniziare a registrare gli eventi con la logEvent() metodo.

Alcuni eventi sono raccomandati per tutte le applicazioni ; altri sono consigliati per specifici tipi di attività o verticali. Dovresti inviare gli eventi suggeriti insieme ai loro parametri prescritti, per garantire il massimo dettaglio disponibile nei tuoi rapporti e per beneficiare di future funzionalità e integrazioni non appena saranno disponibili. Questa sezione illustra la registrazione di un evento pre-definito, per ulteriori informazioni sulla registrazione degli eventi, vedere Eventi del registro .

L'esempio seguente mostra come registrare un evento consigliato per indicare che un utente ha ricevuto una notifica nella tua app:

Versione web 9

import { getAnalytics, logEvent } from "firebase/analytics";

const analytics = getAnalytics();
logEvent(analytics, 'notification_received');

Versione web 8

firebase.analytics().logEvent('notification_received');

Prossimi passi