Catch up on everything announced at Firebase Summit, and learn how Firebase can help you accelerate app development and run your app with confidence. Learn More

Monitora l'attività di Cloud Firestore

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Questa pagina descrive come monitorare l'utilizzo di Cloud Firestore e individuare potenziali problemi nella tua app. Guardare l'utilizzo della tua app può anche darti un'idea di cosa aspettarti sulla bolletta. Inoltre, se qualcosa sembra sbagliato, ottenere un quadro chiaro delle operazioni del database può essere un utile strumento di risoluzione dei problemi.

Cruscotto di utilizzo

La console di Google Cloud Platform e la console di Firebase includono una dashboard sull'utilizzo di Cloud Firestore che mostra le letture, le scritture e le eliminazioni dei documenti nel tempo.

Console GCP

Vai alla pagina di utilizzo di Cloud Firestore (console GCP)

La dashboard sull'utilizzo di Cloud Firestore nella console di GCP.

Controllo di accesso

Il dashboard di utilizzo richiede l'autorizzazione monitoring.timeSeries.list Cloud IAM. I ruoli di proprietario del progetto, editor e visualizzatore concedono questa autorizzazione. Puoi anche concedere questa autorizzazione tramite un ruolo di Cloud Monitoring o un ruolo personalizzato .

Console Firebase

Vai alla pagina di utilizzo di Cloud Firestore (console Firebase)

Il dashboard sull'utilizzo di Cloud Firestore nella console di Firebase.

Dashboard di utilizzo e report di fatturazione

I dashboard sull'utilizzo di Cloud Firestore nelle console Firebase e Cloud forniscono una stima dell'utilizzo. Possono aiutarti a identificare i picchi di utilizzo. Tuttavia, il dashboard non è una visualizzazione esatta delle operazioni fatturate. L'utilizzo fatturato è probabilmente più elevato. In tutti i casi di discrepanza, il report di fatturazione ha la precedenza sul dashboard di utilizzo.

Le operazioni che causano discrepanze tra il dashboard di utilizzo e l'utilizzo fatturato includono:

  • Operazioni di importazione ed esportazione. Le letture e le scritture eseguite da queste operazioni non vengono visualizzate nel dashboard di utilizzo.
  • No-op scrive. Le operazioni che non comportano una modifica al database, ad esempio un aggiornamento che non modifica i valori dei campi o una scrittura in un documento eliminato, contribuiscono alle operazioni fatturate. Tuttavia, il dashboard di utilizzo non conta queste operazioni.
  • Scritture compresse. Nei casi con più scritture sullo stesso documento in rapida successione, il dashboard di utilizzo potrebbe comprimere più scritture insieme e contarle come una sola. Quando si fattura l'utilizzo, ogni scrittura viene comunque conteggiata separatamente.

    Il dashboard di utilizzo comprime anche le scritture per trasformazioni di campo come timestamp del server, incrementi numerici e operazioni di unione di array. Per le trasformazioni di campo, il dashboard di utilizzo potrebbe contare più operazioni come un'unica operazione.

  • Query che restituiscono zero risultati. Le query con zero risultati comportano il costo di un'operazione di lettura. Questo utilizzo viene fatturato ma non viene visualizzato nel dashboard di utilizzo.
  • Operazioni di lettura associate a query di aggregazione come COUNT. Questo utilizzo viene fatturato ma non viene visualizzato nel dashboard di utilizzo.

Utilizzo delle regole di sicurezza

Inoltre, la console Firebase fornisce un dashboard di valutazione delle regole di sicurezza, un'utile visualizzazione immediata delle chiamate alle regole. Puoi integrare questa dashboard con un'analisi dettagliata in Cloud Monitoring .

Vai alla pagina delle regole

Dashboard di monitoraggio delle regole di Cloud Firestore nella console Firebase.

Quote giornaliere

Quando crei un progetto Firebase, crei anche un progetto in Google Cloud. La pagina delle quote di App Engine nella console di GCP tiene traccia delle informazioni sull'utilizzo giornaliero di Cloud Firestore, tra cui letture, scritture, scritture di indice, eliminazioni, dati archiviati e uscita di rete.

Vai alla pagina Quote

Utilizzo di Cloud Firestore nella pagina Quote di App Engine.

Monitoraggio della nuvola

Cloud Monitoring raccoglie metriche, eventi e metadati dai prodotti Google Cloud. La dashboard sull'utilizzo nella console di Cloud Firestore riporta gli stessi dati delle metriche. Per configurare dashboard e avvisi di utilizzo personalizzati, utilizza Cloud Monitoring.

Cloud Monitoring include i seguenti parametri di Cloud Firestore:

Nome metrica Descrizione
Letture documento

Il numero di letture riuscite del documento. Puoi suddividere questa metrica in base al tipo di lettura: CERCA o QUERY.

Questa metrica non include le letture da operazioni di esportazione gestite.

Scritture di documenti

Il numero di scritture di documenti riuscite. Puoi suddividere la metrica in base al tipo di scrittura: CREATE o UPDATE.

Questa metrica non include le scritture da operazioni di importazione gestite.

Eliminazioni di documenti Il numero di eliminazioni riuscite del documento.
Connessioni attive

Il numero di connessioni attive al database.

Ogni SDK mobile e Web attivo mantiene una singola connessione, che può essere condivisa tra più snapshot listener. Le librerie client del server creano una connessione per ogni listener di snapshot.

Ascoltatori di istantanee

Il numero di listener di istantanee su tutte le connessioni attive.

Conteggio delle eliminazioni Time-to-live

Conteggio totale dei documenti eliminati dai criteri Time-to-live (TTL) .

Scadenza time-to-live per ritardi di eliminazione

Tempo trascorso tra il momento in cui un documento è scaduto in base a un criterio Time-to-live (TTL) e il momento in cui è stato effettivamente eliminato.

Utilizzo degli aggiornamenti in tempo reale

Utilizza le metriche delle connessioni attive e dei listener di istantanee per misurare l'utilizzo degli aggiornamenti in tempo reale .

Supponiamo che un utente apra la tua app sul proprio telefono. L'app si connette quindi a Cloud Firestore e sottoscrive 10 query. Ciò aumenta le tue metriche di 1 connessione attiva e 10 listener di istantanee.

Frequenza di campionamento

I parametri di Cloud Firestore vengono campionati ogni minuto, ma gli aggiornamenti potrebbero richiedere fino a 4 minuti per essere visualizzati nelle tue dashboard.

Imposta una dashboard di Cloud Monitoring

Per configurare una dashboard con i parametri di Cloud Firestore, consulta Gestire la dashboard personalizzata e Aggiungere i widget della dashboard .

Qual è il prossimo