Autenticati utilizzando Google Sign-In su piattaforme Apple

Puoi consentire ai tuoi utenti di autenticarsi con Firebase utilizzando i loro account Google integrando Google Sign-In nella tua app.

Prima di iniziare

  1. Aggiungi Firebase al tuo progetto Apple . Includi i seguenti pod nel tuo Podfile :
    pod 'FirebaseAuth'
    pod 'GoogleSignIn'
    
  2. Se non hai ancora collegato la tua app al tuo progetto Firebase, fallo dalla console Firebase .
  3. Abilita Google come metodo di accesso nella console Firebase:
    1. Nella console Firebase , apri la sezione Auth .
    2. Nella scheda Metodo di accesso, abilita il metodo di accesso di Google e fai clic su Salva .

1. Importare i file di intestazione richiesti

Innanzitutto, devi importare i file di intestazione dell'SDK Firebase e dell'SDK per l'accesso a Google nella tua app.

Veloce

import FirebaseCore
import GoogleSignIn

Obiettivo-C

@import FirebaseCore;
@import GoogleSignIn;

2. Implementa l'accesso a Google

Implementa l'accesso con Google seguendo questi passaggi. Consulta la documentazione per gli sviluppatori di Google Sign-In per i dettagli sull'utilizzo di Google Sign-In con iOS.

  1. Aggiungi schemi URL personalizzati al tuo progetto Xcode:
    1. Apri la configurazione del tuo progetto: fai doppio clic sul nome del progetto nella vista ad albero di sinistra. Seleziona la tua app dalla sezione OBIETTIVI , quindi seleziona la scheda Informazioni ed espandi la sezione Tipi di URL .
    2. Fare clic sul pulsante + e aggiungere uno schema URL per l'ID client invertito. Per trovare questo valore, apri il file di configurazione GoogleService-Info.plist e cerca la chiave REVERSED_CLIENT_ID . Copia il valore di quella chiave e incollalo nella casella Schemi URL nella pagina di configurazione. Lascia vuoti gli altri campi.

      Una volta completata, la tua configurazione dovrebbe essere simile alla seguente (ma con i valori specifici dell'applicazione):

  2. Nel metodo application:didFinishLaunchingWithOptions: , configura l'oggetto FirebaseApp .

    Veloce

    // Use Firebase library to configure APIs
    FirebaseApp.configure()
    

    Obiettivo-C

    // Use Firebase library to configure APIs
    [FIRApp configure];
    
  3. Implementa il metodo application:openURL:options: del delegato dell'app. Il metodo deve chiamare il metodo handleURL dell'istanza GIDSignIn , che gestirà correttamente l'URL ricevuto dall'applicazione al termine del processo di autenticazione.

    Veloce

    @available(iOS 9.0, *)
    func application(_ application: UIApplication, open url: URL,
                     options: [UIApplication.OpenURLOptionsKey: Any])
      -> Bool {
      return GIDSignIn.sharedInstance.handle(url)
    }
    

    Obiettivo-C

    - (BOOL)application:(nonnull UIApplication *)application
                openURL:(nonnull NSURL *)url
                options:(nonnull NSDictionary<NSString *, id> *)options {
      return [[GIDSignIn sharedInstance] handleURL:url];
    }
    
  4. Passa il controller di visualizzazione di presentazione e l'ID client per la tua app al metodo di accesso di Google Accedi e crea una credenziale di autenticazione Firebase dal token di autenticazione di Google risultante:

    Veloce

    guard let clientID = FirebaseApp.app()?.options.clientID else { return }
    
    // Create Google Sign In configuration object.
    let config = GIDConfiguration(clientID: clientID)
    
    // Start the sign in flow!
    GIDSignIn.sharedInstance.signIn(with: config, presenting: self) { [unowned self] user, error in
    
      if let error = error {
        // ...
        return
      }
    
      guard
        let authentication = user?.authentication,
        let idToken = authentication.idToken
      else {
        return
      }
    
      let credential = GoogleAuthProvider.credential(withIDToken: idToken,
                                                     accessToken: authentication.accessToken)
    
      // ...
    }
    

    Obiettivo-C

    GIDConfiguration *config = [[GIDConfiguration alloc] initWithClientID:[FIRApp defaultApp].options.clientID];
    
    __weak __auto_type weakSelf = self;
    [GIDSignIn.sharedInstance signInWithConfiguration:config presentingViewController:self callback:^(GIDGoogleUser * _Nullable user, NSError * _Nullable error) {
      __auto_type strongSelf = weakSelf;
      if (strongSelf == nil) { return; }
    
      if (error == nil) {
        GIDAuthentication *authentication = user.authentication;
        FIRAuthCredential *credential =
        [FIRGoogleAuthProvider credentialWithIDToken:authentication.idToken
                                         accessToken:authentication.accessToken];
        // ...
      } else {
        // ...
      }
    }];
    
    
  5. Aggiungi un GIDSignInButton allo storyboard, al file XIB o crea un'istanza a livello di codice. Per aggiungere il pulsante allo storyboard o al file XIB, aggiungi una vista e imposta la sua classe personalizzata su GIDSignInButton .
  6. Facoltativo : se desideri personalizzare il pulsante, procedi come segue:

    Veloce

    1. Nel controller di visualizzazione, dichiara il pulsante di accesso come una proprietà.
      @IBOutlet weak var signInButton: GIDSignInButton!
    2. Collega il pulsante alla proprietà signInButton appena dichiarata.
    3. Personalizza il pulsante impostando le proprietà dell'oggetto GIDSignInButton .

    Obiettivo-C

    1. Nel file di intestazione del controller di visualizzazione, dichiara il pulsante di accesso come proprietà.
      @property(weak, nonatomic) IBOutlet GIDSignInButton *signInButton;
    2. Collega il pulsante alla proprietà signInButton appena dichiarata.
    3. Personalizza il pulsante impostando le proprietà dell'oggetto GIDSignInButton .

3. Autenticati con Firebase

Infine, completa il processo di accesso a Firebase con le credenziali di autenticazione create nel passaggio precedente.

Veloce

Auth.auth().signIn(with: credential) { authResult, error in
    if let error = error {
      let authError = error as NSError
      if isMFAEnabled, authError.code == AuthErrorCode.secondFactorRequired.rawValue {
        // The user is a multi-factor user. Second factor challenge is required.
        let resolver = authError
          .userInfo[AuthErrorUserInfoMultiFactorResolverKey] as! MultiFactorResolver
        var displayNameString = ""
        for tmpFactorInfo in resolver.hints {
          displayNameString += tmpFactorInfo.displayName ?? ""
          displayNameString += " "
        }
        self.showTextInputPrompt(
          withMessage: "Select factor to sign in\n\(displayNameString)",
          completionBlock: { userPressedOK, displayName in
            var selectedHint: PhoneMultiFactorInfo?
            for tmpFactorInfo in resolver.hints {
              if displayName == tmpFactorInfo.displayName {
                selectedHint = tmpFactorInfo as? PhoneMultiFactorInfo
              }
            }
            PhoneAuthProvider.provider()
              .verifyPhoneNumber(with: selectedHint!, uiDelegate: nil,
                                 multiFactorSession: resolver
                                   .session) { verificationID, error in
                if error != nil {
                  print(
                    "Multi factor start sign in failed. Error: \(error.debugDescription)"
                  )
                } else {
                  self.showTextInputPrompt(
                    withMessage: "Verification code for \(selectedHint?.displayName ?? "")",
                    completionBlock: { userPressedOK, verificationCode in
                      let credential: PhoneAuthCredential? = PhoneAuthProvider.provider()
                        .credential(withVerificationID: verificationID!,
                                    verificationCode: verificationCode!)
                      let assertion: MultiFactorAssertion? = PhoneMultiFactorGenerator
                        .assertion(with: credential!)
                      resolver.resolveSignIn(with: assertion!) { authResult, error in
                        if error != nil {
                          print(
                            "Multi factor finanlize sign in failed. Error: \(error.debugDescription)"
                          )
                        } else {
                          self.navigationController?.popViewController(animated: true)
                        }
                      }
                    }
                  )
                }
              }
          }
        )
      } else {
        self.showMessagePrompt(error.localizedDescription)
        return
      }
      // ...
      return
    }
    // User is signed in
    // ...
}

Obiettivo-C

[[FIRAuth auth] signInWithCredential:credential
                          completion:^(FIRAuthDataResult * _Nullable authResult,
                                       NSError * _Nullable error) {
    if (isMFAEnabled && error && error.code == FIRAuthErrorCodeSecondFactorRequired) {
      FIRMultiFactorResolver *resolver = error.userInfo[FIRAuthErrorUserInfoMultiFactorResolverKey];
      NSMutableString *displayNameString = [NSMutableString string];
      for (FIRMultiFactorInfo *tmpFactorInfo in resolver.hints) {
        [displayNameString appendString:tmpFactorInfo.displayName];
        [displayNameString appendString:@" "];
      }
      [self showTextInputPromptWithMessage:[NSString stringWithFormat:@"Select factor to sign in\n%@", displayNameString]
                           completionBlock:^(BOOL userPressedOK, NSString *_Nullable displayName) {
       FIRPhoneMultiFactorInfo* selectedHint;
       for (FIRMultiFactorInfo *tmpFactorInfo in resolver.hints) {
         if ([displayName isEqualToString:tmpFactorInfo.displayName]) {
           selectedHint = (FIRPhoneMultiFactorInfo *)tmpFactorInfo;
         }
       }
       [FIRPhoneAuthProvider.provider
        verifyPhoneNumberWithMultiFactorInfo:selectedHint
        UIDelegate:nil
        multiFactorSession:resolver.session
        completion:^(NSString * _Nullable verificationID, NSError * _Nullable error) {
          if (error) {
            [self showMessagePrompt:error.localizedDescription];
          } else {
            [self showTextInputPromptWithMessage:[NSString stringWithFormat:@"Verification code for %@", selectedHint.displayName]
                                 completionBlock:^(BOOL userPressedOK, NSString *_Nullable verificationCode) {
             FIRPhoneAuthCredential *credential =
                 [[FIRPhoneAuthProvider provider] credentialWithVerificationID:verificationID
                                                              verificationCode:verificationCode];
             FIRMultiFactorAssertion *assertion = [FIRPhoneMultiFactorGenerator assertionWithCredential:credential];
             [resolver resolveSignInWithAssertion:assertion completion:^(FIRAuthDataResult * _Nullable authResult, NSError * _Nullable error) {
               if (error) {
                 [self showMessagePrompt:error.localizedDescription];
               } else {
                 NSLog(@"Multi factor finanlize sign in succeeded.");
               }
             }];
           }];
          }
        }];
     }];
    }
  else if (error) {
    // ...
    return;
  }
  // User successfully signed in. Get user data from the FIRUser object
  if (authResult == nil) { return; }
  FIRUser *user = authResult.user;
  // ...
}];

Prossimi passi

Dopo che un utente accede per la prima volta, un nuovo account utente viene creato e collegato alle credenziali, ovvero il nome utente e la password, il numero di telefono o le informazioni sul provider di autenticazione, con cui l'utente ha effettuato l'accesso. Questo nuovo account viene archiviato come parte del tuo progetto Firebase e può essere utilizzato per identificare un utente in ogni app del tuo progetto, indipendentemente da come l'utente effettua l'accesso.

  • Nelle tue app, puoi ottenere le informazioni di base del profilo dell'utente dall'oggetto FIRUser . Vedere Gestisci utenti .

  • Nelle regole di sicurezza del database in tempo reale e dell'archiviazione cloud di Firebase, puoi ottenere l'ID utente univoco dell'utente che ha eseguito l'accesso dalla variabile auth e utilizzarlo per controllare a quali dati può accedere un utente.

Puoi consentire agli utenti di accedere alla tua app utilizzando più provider di autenticazione collegando le credenziali del provider di autenticazione a un account utente esistente.

Per disconnettere un utente, chiama signOut: .

Veloce

    let firebaseAuth = Auth.auth()
do {
  try firebaseAuth.signOut()
} catch let signOutError as NSError {
  print("Error signing out: %@", signOutError)
}
  

Obiettivo-C

    NSError *signOutError;
BOOL status = [[FIRAuth auth] signOut:&signOutError];
if (!status) {
  NSLog(@"Error signing out: %@", signOutError);
  return;
}

Potresti anche voler aggiungere il codice di gestione degli errori per l'intera gamma di errori di autenticazione. Vedere Gestire gli errori .

,

Puoi consentire ai tuoi utenti di autenticarsi con Firebase utilizzando i loro account Google integrando Google Sign-In nella tua app.

Prima di iniziare

  1. Aggiungi Firebase al tuo progetto Apple . Includi i seguenti pod nel tuo Podfile :
    pod 'FirebaseAuth'
    pod 'GoogleSignIn'
    
  2. Se non hai ancora collegato la tua app al tuo progetto Firebase, fallo dalla console Firebase .
  3. Abilita Google come metodo di accesso nella console Firebase:
    1. Nella console Firebase , apri la sezione Auth .
    2. Nella scheda Metodo di accesso, abilita il metodo di accesso di Google e fai clic su Salva .

1. Importare i file di intestazione richiesti

Innanzitutto, devi importare i file di intestazione dell'SDK Firebase e dell'SDK per l'accesso a Google nella tua app.

Veloce

import FirebaseCore
import GoogleSignIn

Obiettivo-C

@import FirebaseCore;
@import GoogleSignIn;

2. Implementa l'accesso a Google

Implementa l'accesso con Google seguendo questi passaggi. Consulta la documentazione per gli sviluppatori di Google Sign-In per i dettagli sull'utilizzo di Google Sign-In con iOS.

  1. Aggiungi schemi URL personalizzati al tuo progetto Xcode:
    1. Apri la configurazione del tuo progetto: fai doppio clic sul nome del progetto nella vista ad albero di sinistra. Seleziona la tua app dalla sezione OBIETTIVI , quindi seleziona la scheda Informazioni ed espandi la sezione Tipi di URL .
    2. Fare clic sul pulsante + e aggiungere uno schema URL per l'ID client invertito. Per trovare questo valore, apri il file di configurazione GoogleService-Info.plist e cerca la chiave REVERSED_CLIENT_ID . Copia il valore di quella chiave e incollalo nella casella Schemi URL nella pagina di configurazione. Lascia vuoti gli altri campi.

      Una volta completata, la tua configurazione dovrebbe essere simile alla seguente (ma con i valori specifici dell'applicazione):

  2. Nel metodo application:didFinishLaunchingWithOptions: , configura l'oggetto FirebaseApp .

    Veloce

    // Use Firebase library to configure APIs
    FirebaseApp.configure()
    

    Obiettivo-C

    // Use Firebase library to configure APIs
    [FIRApp configure];
    
  3. Implementa il metodo application:openURL:options: del delegato dell'app. Il metodo deve chiamare il metodo handleURL dell'istanza GIDSignIn , che gestirà correttamente l'URL ricevuto dall'applicazione al termine del processo di autenticazione.

    Veloce

    @available(iOS 9.0, *)
    func application(_ application: UIApplication, open url: URL,
                     options: [UIApplication.OpenURLOptionsKey: Any])
      -> Bool {
      return GIDSignIn.sharedInstance.handle(url)
    }
    

    Obiettivo-C

    - (BOOL)application:(nonnull UIApplication *)application
                openURL:(nonnull NSURL *)url
                options:(nonnull NSDictionary<NSString *, id> *)options {
      return [[GIDSignIn sharedInstance] handleURL:url];
    }
    
  4. Passa il controller di visualizzazione di presentazione e l'ID client per la tua app al metodo di accesso di Google Accedi e crea una credenziale di autenticazione Firebase dal token di autenticazione di Google risultante:

    Veloce

    guard let clientID = FirebaseApp.app()?.options.clientID else { return }
    
    // Create Google Sign In configuration object.
    let config = GIDConfiguration(clientID: clientID)
    
    // Start the sign in flow!
    GIDSignIn.sharedInstance.signIn(with: config, presenting: self) { [unowned self] user, error in
    
      if let error = error {
        // ...
        return
      }
    
      guard
        let authentication = user?.authentication,
        let idToken = authentication.idToken
      else {
        return
      }
    
      let credential = GoogleAuthProvider.credential(withIDToken: idToken,
                                                     accessToken: authentication.accessToken)
    
      // ...
    }
    

    Obiettivo-C

    GIDConfiguration *config = [[GIDConfiguration alloc] initWithClientID:[FIRApp defaultApp].options.clientID];
    
    __weak __auto_type weakSelf = self;
    [GIDSignIn.sharedInstance signInWithConfiguration:config presentingViewController:self callback:^(GIDGoogleUser * _Nullable user, NSError * _Nullable error) {
      __auto_type strongSelf = weakSelf;
      if (strongSelf == nil) { return; }
    
      if (error == nil) {
        GIDAuthentication *authentication = user.authentication;
        FIRAuthCredential *credential =
        [FIRGoogleAuthProvider credentialWithIDToken:authentication.idToken
                                         accessToken:authentication.accessToken];
        // ...
      } else {
        // ...
      }
    }];
    
    
  5. Aggiungi un GIDSignInButton allo storyboard, al file XIB o crea un'istanza a livello di codice. Per aggiungere il pulsante allo storyboard o al file XIB, aggiungi una vista e imposta la sua classe personalizzata su GIDSignInButton .
  6. Facoltativo : se desideri personalizzare il pulsante, procedi come segue:

    Veloce

    1. Nel controller di visualizzazione, dichiara il pulsante di accesso come una proprietà.
      @IBOutlet weak var signInButton: GIDSignInButton!
    2. Collega il pulsante alla proprietà signInButton appena dichiarata.
    3. Personalizza il pulsante impostando le proprietà dell'oggetto GIDSignInButton .

    Obiettivo-C

    1. Nel file di intestazione del controller di visualizzazione, dichiara il pulsante di accesso come proprietà.
      @property(weak, nonatomic) IBOutlet GIDSignInButton *signInButton;
    2. Collega il pulsante alla proprietà signInButton appena dichiarata.
    3. Personalizza il pulsante impostando le proprietà dell'oggetto GIDSignInButton .

3. Autenticati con Firebase

Infine, completa il processo di accesso a Firebase con le credenziali di autenticazione create nel passaggio precedente.

Veloce

Auth.auth().signIn(with: credential) { authResult, error in
    if let error = error {
      let authError = error as NSError
      if isMFAEnabled, authError.code == AuthErrorCode.secondFactorRequired.rawValue {
        // The user is a multi-factor user. Second factor challenge is required.
        let resolver = authError
          .userInfo[AuthErrorUserInfoMultiFactorResolverKey] as! MultiFactorResolver
        var displayNameString = ""
        for tmpFactorInfo in resolver.hints {
          displayNameString += tmpFactorInfo.displayName ?? ""
          displayNameString += " "
        }
        self.showTextInputPrompt(
          withMessage: "Select factor to sign in\n\(displayNameString)",
          completionBlock: { userPressedOK, displayName in
            var selectedHint: PhoneMultiFactorInfo?
            for tmpFactorInfo in resolver.hints {
              if displayName == tmpFactorInfo.displayName {
                selectedHint = tmpFactorInfo as? PhoneMultiFactorInfo
              }
            }
            PhoneAuthProvider.provider()
              .verifyPhoneNumber(with: selectedHint!, uiDelegate: nil,
                                 multiFactorSession: resolver
                                   .session) { verificationID, error in
                if error != nil {
                  print(
                    "Multi factor start sign in failed. Error: \(error.debugDescription)"
                  )
                } else {
                  self.showTextInputPrompt(
                    withMessage: "Verification code for \(selectedHint?.displayName ?? "")",
                    completionBlock: { userPressedOK, verificationCode in
                      let credential: PhoneAuthCredential? = PhoneAuthProvider.provider()
                        .credential(withVerificationID: verificationID!,
                                    verificationCode: verificationCode!)
                      let assertion: MultiFactorAssertion? = PhoneMultiFactorGenerator
                        .assertion(with: credential!)
                      resolver.resolveSignIn(with: assertion!) { authResult, error in
                        if error != nil {
                          print(
                            "Multi factor finanlize sign in failed. Error: \(error.debugDescription)"
                          )
                        } else {
                          self.navigationController?.popViewController(animated: true)
                        }
                      }
                    }
                  )
                }
              }
          }
        )
      } else {
        self.showMessagePrompt(error.localizedDescription)
        return
      }
      // ...
      return
    }
    // User is signed in
    // ...
}

Obiettivo-C

[[FIRAuth auth] signInWithCredential:credential
                          completion:^(FIRAuthDataResult * _Nullable authResult,
                                       NSError * _Nullable error) {
    if (isMFAEnabled && error && error.code == FIRAuthErrorCodeSecondFactorRequired) {
      FIRMultiFactorResolver *resolver = error.userInfo[FIRAuthErrorUserInfoMultiFactorResolverKey];
      NSMutableString *displayNameString = [NSMutableString string];
      for (FIRMultiFactorInfo *tmpFactorInfo in resolver.hints) {
        [displayNameString appendString:tmpFactorInfo.displayName];
        [displayNameString appendString:@" "];
      }
      [self showTextInputPromptWithMessage:[NSString stringWithFormat:@"Select factor to sign in\n%@", displayNameString]
                           completionBlock:^(BOOL userPressedOK, NSString *_Nullable displayName) {
       FIRPhoneMultiFactorInfo* selectedHint;
       for (FIRMultiFactorInfo *tmpFactorInfo in resolver.hints) {
         if ([displayName isEqualToString:tmpFactorInfo.displayName]) {
           selectedHint = (FIRPhoneMultiFactorInfo *)tmpFactorInfo;
         }
       }
       [FIRPhoneAuthProvider.provider
        verifyPhoneNumberWithMultiFactorInfo:selectedHint
        UIDelegate:nil
        multiFactorSession:resolver.session
        completion:^(NSString * _Nullable verificationID, NSError * _Nullable error) {
          if (error) {
            [self showMessagePrompt:error.localizedDescription];
          } else {
            [self showTextInputPromptWithMessage:[NSString stringWithFormat:@"Verification code for %@", selectedHint.displayName]
                                 completionBlock:^(BOOL userPressedOK, NSString *_Nullable verificationCode) {
             FIRPhoneAuthCredential *credential =
                 [[FIRPhoneAuthProvider provider] credentialWithVerificationID:verificationID
                                                              verificationCode:verificationCode];
             FIRMultiFactorAssertion *assertion = [FIRPhoneMultiFactorGenerator assertionWithCredential:credential];
             [resolver resolveSignInWithAssertion:assertion completion:^(FIRAuthDataResult * _Nullable authResult, NSError * _Nullable error) {
               if (error) {
                 [self showMessagePrompt:error.localizedDescription];
               } else {
                 NSLog(@"Multi factor finanlize sign in succeeded.");
               }
             }];
           }];
          }
        }];
     }];
    }
  else if (error) {
    // ...
    return;
  }
  // User successfully signed in. Get user data from the FIRUser object
  if (authResult == nil) { return; }
  FIRUser *user = authResult.user;
  // ...
}];

Prossimi passi

Dopo che un utente accede per la prima volta, un nuovo account utente viene creato e collegato alle credenziali, ovvero il nome utente e la password, il numero di telefono o le informazioni sul provider di autenticazione, con cui l'utente ha effettuato l'accesso. Questo nuovo account viene archiviato come parte del tuo progetto Firebase e può essere utilizzato per identificare un utente in ogni app del tuo progetto, indipendentemente da come l'utente effettua l'accesso.

  • Nelle tue app, puoi ottenere le informazioni di base del profilo dell'utente dall'oggetto FIRUser . Vedere Gestisci utenti .

  • Nelle regole di sicurezza del database in tempo reale e dell'archiviazione cloud di Firebase, puoi ottenere l'ID utente univoco dell'utente che ha eseguito l'accesso dalla variabile auth e utilizzarlo per controllare a quali dati può accedere un utente.

Puoi consentire agli utenti di accedere alla tua app utilizzando più provider di autenticazione collegando le credenziali del provider di autenticazione a un account utente esistente.

Per disconnettere un utente, chiama signOut: .

Veloce

    let firebaseAuth = Auth.auth()
do {
  try firebaseAuth.signOut()
} catch let signOutError as NSError {
  print("Error signing out: %@", signOutError)
}
  

Obiettivo-C

    NSError *signOutError;
BOOL status = [[FIRAuth auth] signOut:&signOutError];
if (!status) {
  NSLog(@"Error signing out: %@", signOutError);
  return;
}

Potresti anche voler aggiungere il codice di gestione degli errori per l'intera gamma di errori di autenticazione. Vedere Gestire gli errori .