Catch up on everything announced at Firebase Summit, and learn how Firebase can help you accelerate app development and run your app with confidence. Learn More

Installa un'estensione Firebase

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Puoi installare (e gestire ) qualsiasi estensione Firebase ufficiale utilizzando la console Firebase o Firebase CLI (interfaccia della riga di comando).

Assicurati di esaminare le differenze nelle azioni supportate per l'interfaccia a riga di comando di Firebase e la console Firebase.


Per installare o gestire le estensioni, devi essere assegnato a uno di questi ruoli: Proprietario o Editor o Amministratore Firebase .

Per installare un'estensione, il tuo progetto deve essere nel piano Blaze (pagamento in base al consumo). Sebbene non siano previsti costi per l'installazione di un'estensione, è possibile che ti venga addebitato l'utilizzo dei servizi Firebase o dei servizi cloud come Cloud Secret Manager , se l'utilizzo supera il livello gratuito dei servizi.

Prima di iniziare

  1. Se non l'hai già fatto, aggiungi Firebase al tuo progetto .

  2. Se non l'hai già fatto, aggiorna il tuo progetto al piano Blaze (paga in base al consumo).

  3. Installa o aggiorna all'ultima versione dell'interfaccia a riga di comando di Firebase.

  4. Prendi nota del tuo ID progetto Firebase o dell'alias del progetto precedentemente configurato.

Passaggio 1 : visualizza informazioni dettagliate su un'estensione

Questo passaggio è facoltativo, ma fortemente consigliato.

Prima di installare un'estensione Firebase, ti consigliamo di rivedere le informazioni dettagliate sull'estensione, tra cui:

  • Come funziona l'estensione, eventuali attività di preinstallazione e dettagli sull'estensione
  • Informazioni generali di identificazione e descrizione
  • Se le attività dell'estensione richiedono un account di fatturazione
  • Servizi Google (API) e ruoli di accesso necessari per il funzionamento
  • Risorse create per l'estensione (come funzioni)
  • Descrizioni dei parametri configurabili dall'utente

Per visualizzare le informazioni dettagliate di un interno:

  1. Assicurati di aver configurato il tuo ambiente e selezionato un'estensione .

  2. Esegui il comando extension-info da qualsiasi punto del tuo computer:

    firebase ext:info publisher-id/extension-id

    Gli argomenti publisher-id e extension-id sono obbligatori e sono disponibili nella pagina dei dettagli di preinstallazione dell'estensione .

Passaggio 2 : installa un'estensione

Durante il processo di installazione, ti verrà chiesto di rivedere le specifiche di base per l'estensione (come API abilitate, risorse create, accesso concesso, ecc.). Riceverai una notifica di eventuali requisiti di fatturazione e ti verrà anche richiesto di specificare i valori per i parametri configurabili dell'estensione.

  1. Assicurati di aver configurato il tuo ambiente e selezionato un'estensione .

  2. Dalla directory Firebase locale, esegui il comando extension-install. Se richiesto, immettere i valori dei parametri per personalizzare l'istanza dell'estensione.

    firebase ext:install publisher-id/extension-id --project=projectId-or-alias

    Gli argomenti publisher-id e extension-id sono obbligatori e sono disponibili nella pagina dei dettagli di preinstallazione dell'estensione .

    L'esecuzione di questo comando aggiunge un'istanza di estensione al manifest delle estensioni.

  3. Quindi, per distribuire le estensioni nel tuo manifest in un progetto Firebase, esegui:

    firebase deploy --only extensions --project=projectId-or-alias

Passaggio 3 : completare la configurazione post-installazione

Alcune estensioni hanno passaggi obbligatori o facoltativi da completare prima di utilizzarle. Trova queste istruzioni nella pagina dei dettagli post-installazione della tua estensione nella dashboard Estensioni della console Firebase (il collegamento specifico alla dashboard viene visualizzato nel terminale dopo l'installazione).

Puoi anche trovare queste istruzioni nel file POSTINSTALL.md incluso nella directory dei sorgenti dell'estensione .

Crea risorse Firebase

Se hai configurato l'estensione per l'utilizzo di risorse Firebase (raccolte di Cloud Firestore, percorsi di database in tempo reale, bucket di Cloud Storage) che non esistono già, creale prima di utilizzare l'estensione.

Crea gestori di eventi Eventarc

Alcune estensioni vengono pubblicate su Eventarc quando si verificano eventi importanti durante l'esecuzione. Se un'estensione pubblica eventi e tu hai abilitato gli eventi durante l'installazione, puoi scrivere funzioni che reagiscono a questi eventi con la tua logica personalizzata. Ciò può essere utile, ad esempio, per notificare agli utenti il ​​completamento di attività di lunga durata o per post-elaborare l'output di una funzione di estensione.

Consulta la documentazione dell'estensione per un elenco di eventi (se presenti) che pubblica.

Quindi, consulta Trigger di eventi personalizzati per informazioni sulla scrittura di gestori di eventi Eventarc.

Installa più istanze di estensione

Puoi installare la stessa estensione più di una volta nello stesso progetto. Ogni istanza installata può avere la propria configurazione personalizzata e le proprie risorse di estensione. Identifichi e fai riferimento a ciascuna istanza installata utilizzando il relativo ID istanza , che è univoco all'interno del tuo progetto. Ti verrà chiesto di confermare o modificare l'ID istanza di ogni istanza aggiuntiva dell'estensione che installi.

Prossimi passi

  • Visualizza i dettagli e la configurazione dell'estensione installata nella console Firebase.

  • Monitora l'attività dell'estensione installata, inclusi i controlli sull'integrità, l'utilizzo e i registri.

  • Utilizzando l'interfaccia a riga di comando di Firebase, gestisci l'estensione installata. Puoi riconfigurare o disinstallare la tua estensione, nonché aggiornare la tua estensione all'ultima versione.

  • Utilizzando la console Firebase, gestisci l'estensione installata. Per le estensioni Firebase ufficiali, puoi riconfigurare o disinstallare l'estensione, nonché aggiornarla all'ultima versione.

  • Come best practice per tutti i progetti, assicurati di impostare avvisi di budget per il tuo progetto e di monitorare il dashboard di utilizzo e fatturazione nella console di Firebase.