Google si impegna a far progredire equità razziale per le comunità nere. Vedi come.
Questa pagina è stata tradotta dall'API Cloud Translation.
Switch to English

Inizia con Firebase Hosting

Hosting Firebase fornisce un collegamento veloce, sicuro e modo affidabile per ospitare le attività statiche del vostro app (HTML, CSS, JavaScript, file multimediali, ecc), così come per servire contenuti e di accoglienza microservices dinamici .

Nostro hosting produzione di qualità è sostenuta da una rete di distribuzione globale di contenuti (CDN). Hosting serve sul suo sito web su SSL, per impostazione predefinita, e può essere utilizzato con il proprio dominio personalizzato o sottodomini libere del vostro progetto su web.app e firebaseapp.com .

Prima di iniziare

Prima di poter configurare Firebase Hosting, è necessario creare un progetto Firebase .

Fase 1: Installare il Firebase CLI

Visita la documentazione Firebase CLI per imparare a installare la CLI o aggiornamento alla versione più recente .

Step 2: Inizializzare il progetto

Per collegare il progetto locale al progetto Firebase, eseguire il seguente comando dalla radice della directory locale del progetto:

firebase init

Durante l'inizializzazione del progetto, dalle richieste Firebase CLI:

  1. Selezionare per impostare Hosting .

    Se si desidera impostare altri prodotti Firebase per il vostro progetto, fare riferimento alla loro documentazione per le informazioni di configurazione. Si noti che è sempre possibile eseguire firebase init tardi per impostare i prodotti più Firebase.

  2. Selezionare un progetto Firebase di connettersi alla directory del progetto locale.

    Il progetto Firebase selezionato è il vostro progetto "default" Firebase della directory progetto locale. Per collegare ulteriori progetti Firebase nella directory di progetto locale, configurare gli alias di progetto .

  3. Specificare una directory da utilizzare come directory principale pubblica.

    Questa directory contiene tutti i file statici serviti al pubblico, compreso il vostro index.html file e tutte le altre attività che si desidera distribuire a Firebase Hosting.

    • L'impostazione predefinita per la directory radice pubblica è chiamata public .

      • È possibile specificare la directory radice pubblica ora oppure è possibile specificarlo più avanti nel firebase.json file di configurazione.

      • Se si seleziona l'impostazione predefinita e non si dispone già di una directory chiamata public , Firebase crea per voi.

    • Se non si dispone già di una valida index.html file o 404.html file nella directory radice pubblica, Firebase li crea per voi.

  4. Scegliere una configurazione per il sito.

    Se si sceglie di fare una sola pagina di app, quindi aggiunge Firebase automaticamente le configurazioni di riscrittura per voi.

Al termine di inizializzazione, Firebase crea automaticamente e aggiunge due file nella root della vostra cartella app locali:

Fase 3: distribuzione al tuo sito

Per distribuire al tuo sito, eseguire il seguente comando dalla radice della directory locale del progetto:

firebase deploy

Questo comando distribuisce un rilascio per predefiniti siti di hosting del vostro progetto Firebase:

  • PROJECT_ID .web.app
  • PROJECT_ID .firebaseapp.com

Scopri di più su implementa e anche localmente testare il sito .

Prossimi passi

Ora il sito è pronto a condividere con il mondo!