Google is committed to advancing racial equity for Black communities. See how.
Questa pagina è stata tradotta dall'API Cloud Translation.
Switch to English

Get Started with Firebase Realtime Database for Unity

Firebase Realtime Database archivia e sincronizza i dati con il nostro database cloud NoSQL. I dati vengono sincronizzati tra tutti i client in tempo reale e rimangono disponibili quando l'app va offline.

Prima di iniziare

Prima di poter utilizzare Realtime Database , è necessario:

  • Registra il tuo progetto Unity e configuralo per utilizzare Firebase.

    • Se il tuo progetto Unity utilizza già Firebase, allora è già registrato e configurato per Firebase.

    • Se non hai un progetto Unity, puoi scaricare un'app di esempio .

  • Aggiungi Firebase Unity SDK (in particolare, FirebaseDatabase.unitypackage ) al tuo progetto Unity.

Tieni presente che l'aggiunta di Firebase al tuo progetto Unity implica attività sia nella console Firebase che nel tuo progetto Unity aperto (ad esempio, scarichi i file di configurazione di Firebase dalla console, quindi li sposti nel tuo progetto Unity).

Crea un database

  1. Se non l'hai già fatto, crea un progetto Firebase: nella console Firebase , fai clic su Aggiungi progetto , quindi segui le istruzioni sullo schermo per creare un progetto Firebase o per aggiungere servizi Firebase a un progetto GCP esistente.

  2. Vai alla sezione Database in tempo reale della console Firebase . Ti verrà chiesto di selezionare un progetto Firebase esistente. Segui il flusso di lavoro di creazione del database.

  3. Seleziona una modalità di avvio per le tue regole di sicurezza Firebase:

    Modalità di prova

    Utile per iniziare con le librerie client mobili e Web, ma consente a chiunque di leggere e sovrascrivere i tuoi dati. Dopo il test, assicurati di rivedere la sezione Comprendere le regole del database in tempo reale Firebase .

    Per iniziare con il Web, iOS o Android SDK, seleziona la modalità di prova.

    Modalità bloccata

    Nega tutte le letture e le scritture da client mobili e Web. I server delle applicazioni autenticati possono ancora accedere al database.

  4. Fare clic su Fine .

Quando abiliti Realtime Database, abilita anche l'API in Cloud API Manager .

Configurazione dell'accesso pubblico

Realtime Database fornisce un linguaggio di regole dichiarative che consente di definire come devono essere strutturati i dati, come devono essere indicizzati e quando i dati possono essere letti e scritti.

Configurazione dell'SDK per Unity Editor.

Quando si prova la scena nell'editor di Unity, è possibile utilizzare il database in tempo reale. È necessario configurare l'SDK con l'URL del database appropriato. Chiama SetEditorDatabaseUrl con l'URL del tuo database.

using Firebase;
using Firebase.Unity.Editor;

public class MyScript: MonoBehaviour {
  void Start() {
    // Set this before calling into the realtime database.
    FirebaseApp.DefaultInstance.SetEditorDatabaseUrl("https://YOUR-FIREBASE-APP.firebaseio.com/");
  }
}

Se hai scelto di utilizzare l'accesso pubblico per le tue regole e hai impostato l'URL del database, puoi procedere alle sezioni relative al salvataggio e al recupero dei dati.

Opzionale. Configurazione dell'editor per accesso limitato.

Se scegli di utilizzare regole che non consentono l'accesso pubblico, dovrai configurare l'SDK per utilizzare un account di servizio da eseguire nell'editor di Unity. Ciò consentirà anche di impersonare gli utenti finali durante il test. Per fare ciò, creare prima un nuovo file p12 tramite

https://console.cloud.google.com/iam-admin/serviceaccounts/project?project=YOUR-FIREBASE-APP

Registra l'e-mail e la password generate dell'account di servizio.

Posiziona il file p12 in "Editor Default Resources" all'interno del tuo progetto Unity. Successivamente, aggiungi il codice seguente per inizializzare l'utilizzo dell'account di servizio.

using Firebase;
using Firebase.Unity.Editor;

public class MyScript: MonoBehaviour {
  void Start() {
    // Set these values before calling into the realtime database.
    FirebaseApp.DefaultInstance.SetEditorDatabaseUrl("https://YOUR-FIREBASE-APP.firebaseio.com/");
    FirebaseApp.DefaultInstance.SetEditorP12FileName("YOUR-FIREBASE-APP-P12.p12");
    FirebaseApp.DefaultInstance.SetEditorServiceAccountEmail("SERVICE-ACCOUNT-ID@YOUR-FIREBASE-APP.iam.gserviceaccount.com");
    FirebaseApp.DefaultInstance.SetEditorP12Password("notasecret");
  }
}

Prossimi passi